Benessere e cucina orientale

La cucina orientale è tutta da scoprire: da oriente non arriva solo sushi ma tantissime ricette golose e leggere. Pensate che uno degli ingredienti più utilizzati è sicuramente la soia, ricca di vitamine e proprietà nutritive per il benessere del nostro organismo.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 24 agosto 2009

La cucina orientale è tutta da scoprire: da oriente non arriva solo sushi ma tantissime ricette golose e leggere. Pensate che uno degli ingredienti più utilizzati è sicuramente la soia, ricca di vitamine e proprietà nutritive per il benessere del nostro organismo.

Anche le verdure sono molto utilizzate: cucinate solitamente nel wok, la speciale pentola che mantiene tutte le vitamine e i principi nutritivi, molto di più delle nostre pentole e dei nostri metodi di cottura.

Da non sottovalutare anche il fatto che la salsa di soia è un condimenti perfetto: saporito ma con pochissime calorie!

Verdure all’orientale

Ingredienti
cavolo cinese 400 g
porri 300 g
germogli di soia 170 g
carote 150
prosciutto cotto 100 g
salsa di soia
aceto di vino bianco
olio d’oliva
sale

Preparazione
Lavate e pulite tutte le verdure tagliandole con cura alla julienne. Nel frattempo fare scaldare nel wok (lo trovate nei negozi di casalinghi e anche all’Ikea!) 5 cucchiai d’olio e unite la julienne di porro, le carote e i germogli di soia.

Saltate a fuoco vivo per circa 3 minuti, aggiungete il cavolo e, dopo altri tre minuti, condire con tre cucchiai di aceto e tre cucchiai di salsa di soia.

Spegnete ed aggiungete il prosciutto a dadini e servite.