Bodyism: il programma di James Duigan per dimagrire come le star

Il Bodyism è il nuovo programma di James Duigan per dimagrire come le star: si tratta di un approccio davvero innovativo che non si basa su una dieta ma sul modificare per sempre le abitudini alimentari.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 4 febbraio 2013

Bodyism: il programma di James Duigan per dimagrire come le star

La nuova moda in fatto di diete è il Bodyism, programma di dimagrimento inventato da James Duigan, guru di Hollywood ed ex personal trainer. L’obiettivo del programma è quello di permettere un dimagrimento definitivo e costante dato che incide sulle abitudini alimentari modificandole in modo permanente ed impedendo così al soggetto di ingrassare nuovamente. Ovviamente Duigan ha già trasformato la sua dieta dimagrante in un brand, con una presentazione ufficiale del programma che è avvenuta proprio pochi giorni fa al Bulgari Hotel di Londra, che ospiterà una palestra e un ristorante basati sui principi del Bodyism.

Bodyism, cosa mangiare e cosa evitare?

“La dieta è spesso controproducente, soprattutto per le giovani donne. Meglio avvicinarle all’idea di un’alimentazione green, più sana ed equilibrata, accompagnata da preparati naturali e health drink, integratori in polvere da allungare con acqua o latte, che velocizzano i risultati” spiega l’inventore della dieta. Il suo approccio quindi è molto più ampio: non una semplice dieta per perdere peso, ma un vero e proprio training che cambierà per sempre le nostre abitudini alimentari. Il suo programma è stato rinominato Clean & Lean, ovvero pulito e magro e non vi costringe a contare le calorie giornaliere ma semplicemente vieta alcuni alimenti. Qualche esempio? Vietato mangiare zuccheri, alcool, bevande gassate, cibi troppo lavorati e caffeina, ammessa solo in piccolissime quantità al mattino. La sua alimentazione deve essere fatta soprattutto da alimenti bio e sani e non bisogna mai dimenticare di consumare ogni giorno delle ottime quantità di frutta e verdura di stagione. La voglia irrefrenabile di dolci, che in questa dieta vanno evitati, può essere tenuta a bada grazie ad alimenti come uova, cereali integrali, noci, funghi e asparagi.

L’attività fisica per chi segue il Bodyism

“Raccomando poi di fare attività fisica almeno due volte alla settimana alternando esercizi di tonificazione a sessioni di stretching e movimenti a corpo libero. La colazione deve essere energetica e deve comprendere anche il caffé. Pranzo e cena devono sempre iniziare con un piatto abbondante di verdura di stagione abbinata a pesce o carne» dice James Duigan. L’inventore della dieta però propone anche degli speciali integratori alimentari inventati e commercializzati proprio da lui: c’è infatti Body Brilliance, concentrato di fibre, omega 3 e vitamine, ma anche Berry Burn, a base di bacche per bruciare calorie o Body Serenity da assumere prima di andare a letto, per bruciare i grassi durante la notte. Per il fitness è importante invece alternare tonificazione, corpo libero e stretching, ma soprattutto divertirsi mentre si fa movimento. Funzionerà? Possiamo solo dirvi che per il momento questa disciplina ha una testimonial d’eccezione, ovvero la bellissima modella Elle Macpherson, che ha raccontato: “Abbiamo lavorato sul mio corpo, sull’atteggiamento, sulla dieta, sull’equilibrio. L’approccio di James è semplice. Lui lavora dall’interno verso l’esterno, pulendo il corpo e la mente dalle cose non indispensabili. Non mi sono mai sentita così in forma come da quando lavoro con lui”.