Celiachia, 30 candeline per l’Aic

L'associazione Aic ha compiuto 30 anni con tre nuove iniziative: un sito, un numero verde e una nuova campagna informativa con daniele bossari

Pubblicato da Valentina Morosini Sabato 3 ottobre 2009

L’Associazione Italiana Celiachia (AIC) ha spento 30 candeline e per l’occasione ha presentato il nuovo sito internet. Continua la battaglia in difesa della salute dei celiaci con tre testimonial particolari Pierluigi Collina, Gaia De Laurentis e Daniele Bossari.

Lo scopo dell’iniziativa è informare, ma anche cercare di individuare i celiaci che non sanno d’esserlo e che, a fronte dei circa 90.000 pazienti certi, 55.000 dei quali iscritti all’AIC, si stima siano oggi circa mezzo milione.

La dieta rimane oggi l’unica terapia possibile. E probabilmente sarà così anche in futuro perché la “pillola” che sta sperimentando Alessio Fasano, direttore del Centro di Ricerca sulla Celiachia e Biologia Mucosale dell’università del Maryland, a Baltimora, non potrebbe essere usata quotidianamente e più volte al giorno.

Per qualsiasi informazione aiutatevi con il nuovo sito che propone tanti consigli e tante news di servizio, oppure telefonate al numero verde 800454616. Sarà sicuramente un prodotto ben riuscito come la guida estiva.

Foto tratte da

lucanianews24.it
celiachia.it