Come bruciare calorie in casa, camminando e correndo

Dimagrire camminando o correndo senza iscriversi in palestra è possibile: scopriamo insieme come bruciare calorie in casa senza spendere soldi in costose iscrizioni a corsi

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 8 aprile 2011

Come bruciare calorie in casa, camminando e correndo
Foto di Viktoria Gavrilina / Shutterstock.com

Se, in vista della prova costume, vi state chiedendo come bruciare calorie senza dovervi iscrivere in palestra, sappiate che non è una missione impossibile: ci sono infatti piccoli trucchi per perdere peso in casa, camminando o correndo, semplicemente dal vostro soggiorno e senza bisogno di un’iscrizione in palestra. Ovviamente il modo migliore per bruciare il grasso in più è correre: approfittate della bella stagione per dedicare almeno un paio d’ore della vostra settimana alla corsa recandovi in parco cittadino. Ma anche la camminata veloce e sostenuta è un ottimo modo per perdere peso e soprattutto per rimanere in forma. Vediamo insieme quali sono gli esercizi migliori da fare a casa e, se vi interessa liberarvi dei chili in eccesso, leggete anche il nostro approfondimento che spiega i trucchi e i segreti per dimagrire camminando.

Bruciare calorie: esercizi da fare a casa

A casa vostra potrete fare alcuni esercizi per prepararvi a corsa e camminata, come le flessioni a terra, ottime per bruciare calorie. Le flessioni aiutano ad accelerare il metabolismo e a bruciare le calorie più velocemente.
flessioni
Foto di Babkina Svetlana / Shutterstock.com
Attenzione però a non esagerare per le prime volte: come in tutte le cose ci vuole allenamento e gradualità. Sono esercizi perfetti anche per rassodare i muscoli della parte superiore del corpo. Per iniziare consigliamo di eseguire almeno 3 serie da 10 ripetizioni ogni giorno.
Anche le flessioni sulle gambe, o squat, danno ottimi risultati: tenete la schiena dritta, con i piedi all’altezza delle spalle.
squat
Foto di Babkina Svetlana / Shutterstock.com
Piegatevi sulle gambe sforzando bene i quadricipiti e i glutei senza inarcare la schiena.

Bruciare calorie con corsa e camminata

Scegliete un parco o la pista pedonale, presente in molte zone delle città. Vi consigliamo, se non siete abituate a correre, di cominciare per tre volte a settimana con una camminata a passo sostenuto, per almeno 30 minuti.
L’obiettivo finale sarà quello di riuscire a correre per almeno un’ora. Se vi aiuta potete anche ascoltare musica che vi regala la carica giusta per affrontare la corsa o la camminata veloce.

Combinare bici o cyclette

Che ne dite di lasciare in garage la vostra auto e cominciare ad utilizzare la bicicletta per recarvi al lavoro? Ovviamente se non dovete percorrere molti chilometri, questo è un metodo perfetto per dimagrire, bruciare calorie e stare in forma, combinando il classico allenamento con camminata o corsa.
Da ricordare però, che andare in bicicletta fa consumare meno calorie rispetto alla corsa e per questo i tempi si dovranno allungare. Approfittate anche dei week end per delle lunghe scampagnate in bicicletta nel verde.