Cucinare light con il pesce

Oggi vi presentiamo una ricetta leggera e gustosa per chi è a dieta: come diciamo spesso infatti, per perdere peso, non è necessario rinunciare alla pasta ma semplicemente scegliere dei condimenti light ed equilibrati.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 6 giugno 2010

Cucinare light con il pesce

Ve lo raccomandiamo spesso: per avere un’alimentazione equilibrata e sana, i carboidrati non devono mai mancare. Un piatto di pasta può essere consumato tranquillamente anche se siete a dieta, l’importante è stare un po’ attenti al condimento che scegliete. Quello che rende la pasta grassa infatti, è soprattutto il sugo che scegliete: oggi vi proponiamo una ricetta molto gustosa, davvero perfetta per l’estate e con pochissime calorie. Si tratta della pasta con le seppie, un piatto che conta solo 376 Calorie. Vediamo insieme come prepararla.

Ingredienti per 6 persone
linguine 500 g
seppie pulite, 3
fagiolini, da lessare 50 g
cipolla piccola
pomodori secchi, 6
olio extravergine di oliva
vino bianco secco
sale q.b
pepe q.b.

Preparazione
Rosolate in pochissimo olio la cipolla a pezzetti e dopo un po’ bagnate il soffritto con un dito di vino bianco- Unite poi i tentacoli delle seppie a pezzettini e coprite. Fate stufare a fuoco basso per 15′ e aggiungete i pomodorini secchi, che avrete precedentemente lasciato in ammollo e tritato a pezzi.

Unite anche i corpi delle seppie tagliate molto finemente, sale, pepe e fate stufare per un minuto. Nel frattempo lessate i fagiolini e la pasta separatamente. Scolate e saltate il tutto.