Depurare dopo le feste con i frullati di frutta

Ecco i frullati più buoni da preparare con grande facilità per una dieta equilibrata e molto light. Potrete così gustarli come spuntino a metà mattina ma anche a metà pomeriggio, per tornare facilmente in forma.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 26 dicembre 2010

Depurare dopo le feste con i frullati di frutta

I frullati di frutta sono un ottimo modo per depurare dopo le feste. Nel mese di dicembre infatti, molti di noi, hanno decisamente esagerato con i pranzi e con le cene è a gennaio è quindi tempo di correre ai ripari. Ovviamente non ci sarà bisogno di privazioni estreme ma basterà sostituire qualche cattiva abitudine. Per prima cosa vietate le macchinette delle merendine in ufficio: vi consiglio si sostituire il vostro spuntino della mattina o quello pomeridiano con dei buonissimi e sani frullati di frutta fresca. Sono davvero facilissimi da preparare, l’importante è ovviamente avere un po’ di fantasia e scegliere gli ingredienti giusti.

Frullato allo yogurt
Ingredienti
banana
375 ml di yogurt alla vaniglia (senza grassi)
110 gr di pesche surgelate
recipiente di fragole surgelate
15 ml di concentrato di succo d’arancia
Preparazione
Frullate tutto con il ghiaccio.

Frullato di carote
Ingredienti
450 gr di carote
mele
gambo di sedano
Preparazione
Frulla il tutto.

Succo carota e zenzero
Ingredienti
mele
carote grandi
radice di zenzero sbucciata
Preparazione
Frullate il tutto e bevete subito.

Frullato di frutta
Ingredienti
250 ml di latte scremato
banana congelata
fette di pesca
fragole congelate
dolcificante
vaniglia
Preparazione
Frullate tutta la frutta a seconda delle preferenze.