Dieta anticellulite: come ridurla con l’alimentazione

Ecco una dieta perfetta per tutti coloro che vogliono dire addio alla cellulite, dimagrire ma anche depurare grazie ad alimenti studiati ad hoc come la frutta e la verdura.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 7 marzo 2011

Dieta anticellulite: come ridurla con l’alimentazione

Ecco una dieta dimagrante per aiutarvi a combattere la cellulite che è l’inestetismo più diffuso e odiato tra le donne. E’ una dieta da circa 1.400 calorie, capace di farvi perdere fino a tre chili in quattro settimane. Per dire addio alla cellulite però, la dieta non basta: dovrete infatti abbinare sempre anche del movimento e magari dei massaggi drenanti per modellare il vostro corpo. Quello che vi proponiamo oggi è un programma perfetto per chi soffre di ritenzione idrica e per chi ha difficoltà circolatorie: una dieta che predilige cibi come carne, pesce, legumi e frutta e verdura, in particolare agrumi, peperoni, mirtilli e ananas.

LUNEDI’
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato (200 ml); 4 fette biscottate; 150 g di prugne
Spuntino: un bicchiere di succo di mirtillo senza zucchero (150 ml)
Pranzo: 80 g di penne condite con olio, 2 cucchiai di sugo di pomodoro fresco e un cucchiaio di formaggio grattugiato; insalata mista (verdure a foglia verde, pomodori, peperoni, cetrioli, carote); tisana di achillea millefoglie
Merenda: frutti di bosco con succo di limone (150 g)
Cena: insalata mista di lattuga, pomodori, carote e 2 uova sode; un panino di soia (50 g); 150 g di kiwi; tisana di achillea millefoglie.

MARTEDI’
Colazione: una tazza di caffè d’orzo; un vasetto di yogurt magro (125 g); 4 biscotti secchi; 150 g di pere
Spuntino: un bicchiere di succo di ananas senza zuccheri aggiunti (150 ml)
Pranzo: 80 g di riso condito con olio, zucchine a rondelle saltate in padella con cipolla tritato e un cucchiaio di formaggio; insalata mista;tisana di biancospino.
Merenda: una mela (1509)
Cena: 200 g di filetto di merluzzo o platessa cotti ala vapore oppure 100 g di ricotta di mucca; verdure miste (fagiolini, zucchine) al vapore; una fetta di pane integrale (30 g); 150 g di kiwi; tisana di biancospino.

MERCOLEDI’
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato (200 ml); 4 biscotti secchi con avena; 150 g di macedonia di frutta di stagione
Spuntino: 150 g di mirtilli
Pranzo: 80 grammi di spaghetti conditi con vongole sgusciate e olio; zucchine lessate; tisana di ippocastano
Merenda: un vasetto di yogurt bianco (125 g)
Cena: 120g di carne di vitello o maiale magro alla piastra; peperoni, zucchine e melanzane grigliate; un panino di soia (50 g); una mela (150 g); tisana di ippocastano

GIOVEDI’
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato con caffè d’orzo (200 ml) e 2 cucchiai di fiocchi di cereali; 150 g di ananas
Spuntino: frullato preparato con una mela (150 g) e acqua
Pranzo: 50 g di lenticchie secche lessate con aromi a piacere; insalata verde condita con succo di limone; tisana di tarassaco
Merenda: spremuta di un pompelmo (150 ml)
Cena: 120 g di pollo arrosto; insalata mista con germogli di soia, peperoni e carote; una fetta di pane integrale (30 g); 150 g di prugne; tisana di tarassaco.

VENERDI’
Colazione: una tazza di caffè d’orzo; uno yogurt magro (125 g);4 fette biscottate;
un pompelmo (150 g)
Spuntino: 150 g di ananas
Pranzo: 80 g di pasta tipo farfalle condita con pomodorini ciliegia divisi in due, rucola tritata e 50 g di ricotta; lattuga e pomodori conditi con succo di limone; tisana di tiglio
Merenda: 150 g di mirtilli
Cena: 200 g di sogliola ai ferri; germogli di soia e mais in insalata; un panino di soia (50 g); spremuta di agrumi (150 ml); una mela al forno (150 g); tisana di tiglio.

SABATO
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato (200 mi); 4 fette biscottate; una mela (150 g)
Spuntino: succo di mirtillo senza zuccheri aggiunti (150 ml)
Pranzo: 120 g di costata di manzo o maiale alla griglia; insalata mista; una mela cotta al forno (150 g); tisana di betulla
Merenda: spremuta di un pompelmo (150 ml)
Cena: una pizza con rucola e ricotta (senza mozzarella); peperoni, zucchine e melanzane alla griglia; 150 g di frutti di bosco; tisana di betulla.

DOMENICA
Colazione: una tazza di caffè d’orzo; uno yogurt magro (125 g); 4 fette biscottate; 150g di kiwi
Spuntino: un bicchiere di succo di mirtillo (150 ml)
Pranzo: 200 g di calamari in umido con piselli surgelati; un panino di soia (50 g); una tisana di ciliegio
Merenda: spremuta di un pompelmo (150 ml)
Cena: 100 g di bresaola con rucola e un cucchiaio di scaglie di formaggio; insalata mista; una fetta di pane integrale (30 g); 150 g di pera; tisana di ciliegio.