Dieta antigonfiore per la prova costume

Una minidieta di soli tre giorni per sgonfiare e prepararsi alla prova costume: vanno eliminati alcuni cibi che molto spesso possono essere la causa del problema.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 1 giugno 2010

Dieta antigonfiore per la prova costume

Molto spesso, quando non ci sentiamo pronte per la prova costume è solo una questione di gonfiore e non di chili di troppo. Il gonfiore è dato dalle nostre cattive abitudini alimentari che non sono per nulla difficili da eliminare, basta solo un po’ di pazienza e di attenzione. Oggi vi voglio proporre una minidieta, di soli 3 giorni, che aiuta a combattere questo problema e a ritrovare la forma. Per tre giorni quindi, niente pane, pasta, riso, formaggi, salumi, patate, mais e legumi che spesso possono creare il gonfiore indesiderato.

GIORNO 1
Colazione:
1 tazzina di caffè, 1 bicchiere di latte scremato
Spuntino:
1 yogurt magro
Pranzo:
1 insalata mista abbondante, 1 fetta di fesa di tacchino ai ferri
Merenda:
1 yogurt magro bianco o alla frutta
Cena:
1 porzione abbondante di spinaci, 1 petto di pollo ai ferri

GIORNO 2
Colazione:
1 tazzina di caffè, 1 spremuta di pompelmo
Spuntino:
1 yogurt magro
Pranzo:
1 porzione abbondante di verdure alla griglia o lessate, 1 branzino al cartoccio
Merenda:
1 yogurt magro bianco o alla frutta
Cena:
1 porzione abbondante di insalata, 1 fesa di tacchino

GIORNO 3
Colazione:
1 tazzina di caffè, 1 yogurt magro
Spuntino:
1 spremuta d’arancio, pompelmo
Pranzo:
1 porzione abbondante di verdure bollite miste (niente patate), 1 sogliola ai ferri con limone
Merenda:
1 yogurt magro bianco o alla frutta
Cena:
1 porzione abbondante di carote alla julienne o lessate, 1 bistecca di vitello o manzo ai ferri