Dieta equilibrata, cioccolato e sport per una linea perfetta

In una dieta equilibrata e per stare in forma, cioccolato e sport sono due alleati imprescindibili de benessere: il cioccolato è infatti ricco di polifenoli, che ci aiutano a stare in forma.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 9 ottobre 2012

Dieta equilibrata, cioccolato e sport per una linea perfetta

Il cioccolato fa male in una dieta equilibrata? Assolutamente no, basta sceglierlo nella versione pura e fondente e praticare anche dello sport. I nutrizionisti e i medici che si occupano dell’alimentazione degli sportivi infatti, hanno più volte sottolineato come il cioccolato sia un vero e proprio toccasana per la salute ma anche per mantenere la linea. Il cioccolato puro è ricco di antiossidanti ed è perfetto dopo l’allenamento: se anche voi fate sport e desiderate una linea perfetta, non dite addio al cioccolato, che va comunque consumato sempre con moderazione.

“Il cioccolato – spiega Carmine Orlandi, medico nutrizionista, per quattro anni al Siena calcio, per uno alla Sampdoria, dal 2007 ad oggi nutrizionista delle nazionali di judo e pugilato – entra a pieno titolo nella dieta di uno sportivo. E questo soprattutto perché è una grande fonte di antiossidanti, detti polifenoli, che si caratterizzano per un colore acceso, intenso, e che troviamo anche in altri alimenti, come il vino rosso o i mirtilli. La principale virtù di un antiossidante per un atleta è quella di proteggere le fibre dell’apparato cardiovascolare e, in generale, di tutto l’apparato muscolare dallo stress, anche quello traumatico (derivante cioè da botte o scontri di gioco negli sport di contatto)”.

Mangiare cioccolato inoltre, potrebbe anche abbassare la pressione nelle persone che soffrono di questo disturbo ed è un toccasana per la salute delle vene e delle arterie. Ricordate però che va sempre privilegiato il cioccolato fondente, perché ha una maggior concentrazione di cacao e quindi, di conseguenza, anche di polifenoli. I cioccolati, come ad esempio quello al latte, sono ricchi di altre sostanze, calorie e grassi, addensanti e zuccheri.

“E’ consigliabile l’assunzione immediatamente dopo l’allenamento. La presenza dei polifenoli nel cacao favorisce infatti il recupero del glicogeno muscolare” dice l’esperto.

Conferma questa teoria anche il dottor Giovanni Melchiorri, medico nella nazionale maschile di pallanuoto: “Fa sicuramente del bene ad un atleta. Nella pallanuoto noi non applichiamo restrizioni particolari, anche se ovviamente la linea è quella del giusto consumo, non eccedendone nella quantità. Lo usiamo come snack: gli atleti si allenano fino a cinque ore al giorno, tra palestra, nuoto e gioco in vasca vero e proprio. In tal caso pane e cioccolato, un po’ la vecchia…merenda della nonna, è ottimo”.