Dieta equilibrata per la primavera

Ecco una facilissima dieta equilibrata per la primavera, perfetta per tutti coloro che vogliono depurare in vista della bella stagione. Perfetta anche per perdere un paio di chili in salute.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 8 febbraio 2011

Dieta equilibrata per la primavera

I primi raggi di sole anticipano una primavera che tutti noi attendiamo: la dieta equilibrata che vi presentiamo oggi, è perfetta per tutti coloro che cercano il benessere con alimenti tipici di questo periodo come finocchi, sedano o cavolfiore. Una dieta per depurare e per liberare il corpo dalle scorie. In questo periodo che precede la primavera è infatti fondamentale risvegliare il metabolismo per prepararsi alla nuova stagione. Una dieta da 1200 kcal giornaliere che prevede 5 pasti e che vi consentirà di perdere 2 kg, ovviamente da abbinare ad attività fisica.

LUNEDI’
Colazione: un bicchiere di latte intero; 3 fette biscottate integrali con 3 cucchiaini di marmellata di prugne senza zucchero.
Spuntino: una coppetta di frutta mista di stagione.
Pranzo: 70 g di riso con i funghi; verdure miste al vapore, condite con 2 cucchiaini di olio d’oliva e aceto di mele.
Merenda: 125 g di yogurt naturale
Cena: 200 g di passato di sedano rapa (preparato con 2 cucchiai di olio d’oliva, 500 ml di brodo vegetale, carota, cipolla e aglio); 80 g di bresaola; 50 g di pane integrale.

MARTEDI’
Colazione: una tazza di caffè d’orzo; 125 di yogurt alla frutta; 2 frollini integrali.
Spuntino: 1 mela
Pranzo: 80 g di trofie con 3 cucchiaini di pesto; insalata mista condita con limone e 2 cucchiaini di olio d’oliva.
Merenda: un budino al cacao
Cena: un uovo alla coque, insalatona (preparata con una patata lessa, cipolla, 50 g di pomodoro fresco e condita con 2 cucchiaini di olio), 150 g di peperoni grigliati, 50 g di pane integrale.

MERCOLEDI’
Colazione: una tazza di caffè o tè; 2 fette di pane integrale con 2 cucchiaini di ricotta e 2 di miele.
Spuntino: 1 pera.
Pranzo: 80 g di ravioli ricotta e spinaci con sugo di pomodoro, insalata di pomodori e rucola con un cucchiaino di olio d’oliva e aceto balsamico.
Merenda: 125 g di yogurt naturale.
Cena: 250 g di finocchi gratinati; 50 g di pane integrale; 100 g di petto di pollo alla piastra.

GIOVEDI’
Colazione: una tazza di caffè o tè; 2 gallette di riso.
Spuntino: 125 g di yogurt ai cereali.
Pranzo: patate e zucchine lesse; insalata di finocchi e indivia condita con 2 cucchiaini di olio e aceto balsamico.
Merenda: 1 fetta di ananas fresco.
Cena: 120 g di manzo arrosto, insalata mista condita con un cucchiaino di olio e aceto balsamico, 50 g di pane integrale.

VENERDI’
Colazione: una tazza di caffè; 125 g di yogurt naturale; 2 fette di pane integrali con 2 cucchiaini di marmellata di prugne senza zucchero.
Spuntino: 1 banana.
Pranzo: 70 g di riso con i piselli; insalata di sedano e mela verde condita con un cucchiaino di olio d’oliva e limone.
Merenda: 1 budino al cacao.
Cena: 80 g di prosciutto cotto; 150 g di fagiolini lessi conditi con 2 cucchiaini di olio d’oliva; 50 g di pane integrale.

SABATO
Colazione: un bicchiere di succo di pompelmo senza zucchero; 2 frollini integrali.
Spuntino: 1 kiwi.
Pranzo: minestra di lenticchie; biete lesse condite con un cucchiaino di olio e limone.
Merenda: 125 g di yogurt al naturale.
Cena: insalata di polpo; insalata mista condita con un cucchiaino di olio e aceto balsamico; 50 g di pane integrale.

DOMENICA
Colazione: un bicchiere di latte intero con 2 cucchiai di cornflakes.
Spuntino: 1 arancia.
Pranzo: 80 g di pasta con 50 g di cavolfiore; insalata di carote e zucchine condita con 2 cucchiaini di olio.
Merenda: un bicchiere di succo d’ananas senza zucchero
Cena: 200 g di carpaccio di polpo condito con 2 cucchiaini di olio, limone e prezzemolo; insalata verde.