Dieta estiva, dimagrire con i succhi di verdura

Dimagrire d'estate bevendo succhi di verdura è possibile! Vediamo cosa ha scoperto una ricerca, e come inserirli nella propria dieta estiva per perdere peso senza fare troppa fatica

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 10 giugno 2009

Dieta estiva, dimagrire con i succhi di verdura

Dimagrire con i succhi di verdura si può! Basta inserirli nella propria dieta estiva, sostituendoli alle bibite più zuccherate. Può essere più facile perdere peso se si sta attenti a ciò che si beve e non si sgarra durante una dieta dimagrante. Consiglio prezioso soprattutto d’estate, quando le bevande gassate minano la nostra linea: sostituiamole con bel bicchiere di succo di verdura centrifugata! Scopriamo perché è possibile dimagrire con i succhi naturali e perché è bene inserirli nella nostra dieta per l’estate.

Perché i succhi di verdura fanno dimagrire?

Inserire molta verdura e pietanze con poco sale nella nostra alimentazione ci aiuta a tenere sotto controllo i problemi d’ipertensione, i livelli di colesterolo e gli zuccheri nel sangue. Un recente studio ha però dimostrato che bere succhi di verdura facilita anche il dimagrimento perché aiuta a combattere i disturbi legati alla sindrome metabolica.
I ricercatori del Baylor College of Medicine di Houston hanno controllato la dieta di alcuni volontari, divisi in due gruppi. La differenza tra i due consisteva proprio nel succo di verdura. Quello che lo ha bevuto regolarmente ha perso più peso e in modo più sano. Il merito è stato attribuito ai minerali delle vitamine nei vegetali, fra cui potassio e vitamina C.

Dieta estiva: che succhi?

Ovviamente un frullato di pesca è più allettante di un concentrato di zucchina. Esistono però delle bibite alla verdura davvero gradevoli: come il classico succo al pomodoro, carote e cetrioli. Aggiungete sempre un po’ d’acqua al vostro concentrato. E ricordate che è perfetto anche per tenere sotto controllo la cellulite, perché è drenante e diuretico. Inoltre, quello alla carota può essere d’aiuto per l’abbronzatura: il betacarotene è il miglior attivatore.