Dieta fredda per dimagrire in estate

da , il

    Dieta fredda per dimagrire in estate

    In estate il solo pensiero di accendere il forno e i fornelli per cucinare ci fa venire caldo e passare l’appetito. Ecco perché moltissime persone in questa stagione prediligono pasti freddi, decisamente più facili da cucinare ma soprattutto che non richiedono l’utilizzo di forno e fornelli. Le scelte sono moltissime: insalate, carpacci, macedonie, panini e l’immancabile gelato, vero e proprio toccasana estivo. Oggi vi propongo una dieta equilibrata per i giorni più caldi, che vi consentirà anche di perdere un po’ di peso.

    Dieta fredda per l’estate

    Colazione per tutti i giorni:

    Una tazzina di caffè con un cucchiaino di zucchero, una tazza di latte con cereali.

    Spuntino di mezza mattina e a merenda

    Un frutto; un cono con due palline di gelato alla frutta.

    Lunedì:

    Pranzo:

    un toast con una sottiletta e prosciutto cotto; insalata con lattuga, peperoni e cetrioli con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva e una coppetta con una pallina di gelato allo yogurt.

    Cena:

    un piatto di pasta al tonno naturale e pomodoro; un panino integrale; una coppa di macedonia con pesca e banana condita con succo di limone.

    Martedì:

    Pranzo: prosciutto e melone; una coppetta con due palline di gelato alla frutta.

    Cena:

    spaghetti al pomodoro e al basilico con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva e uno di grana; una fetta di pesce spada alla griglia; due cracker; 2 pesche.

    Mercoledì:

    Pranzo:

    pomodori e mozzarella con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva; una coppetta di frutti di bosco con una pallina di gelato al limone.

    Cena:

    pasta con verdure con due cucchiaini d’olio extravergine d’oliva; arrosto di tacchino in fette; 2 cracker; ananas.

    Giovedì:

    Pranzo:

    insalata di mare; 2 cracker; una coppetta con due palline di gelato alla frutta.

    Cena:

    insalata di pollo; un panino integrale; 3 fichi.

    Venerdì:

    Pranzo:

    carpaccio di bresaola con grana e rucola; insalata verde e pomodori con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva; una coppetta di gelato al fior di latte e cioccolato.

    Cena:

    un piatto di pasta con rucola e calamari; fiocchi di latte; macedonia con anguria, frutti di bosco e fette di pompelmo.

    Sabato:

    Pranzo:

    omelette al prosciutto; insalata mista con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva; una coppa con due palline di gelato crema e frutta.

    Cena:

    pizza margherita; un bicchiere di birra; una fetta di ananas.

    Domenica:

    Pranzo:

    insalata con mele e gamberetti; 2 cracker; affogato al caffè con una pallina di gelato alla crema.

    Cena:

    spaghetti alle vongole; insalata di pomodori; 5 prugne piccole.