Dieta leggera e sport, il segreto per perdere peso

E' meglio evitare una dieta rigida e fare un po’ più sport, per ottenere dei risultati migliori. In vista dell’estate è ancora più importante, perché abbiamo bisogno di mantenere la pressione nei limiti per non subire il colpo dei primi caldi.

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 19 aprile 2010

Forse questa non è una novità assoluta, ma in vista dell’estate credo sia meglio ricordarlo. Secondo un recente studio, realizzato da un gruppo di ricercatori dell’Oregon Health and Science University (Usa), è meglio evitare una dieta rigida e fare un po’ più sport, per ottenere dei risultati migliori. In vista dell’estate è ancora più importante, perché abbiamo bisogno di mantenere la pressione nei limiti per non subire il colpo dei primi caldi. E con attività fisica non si intendono ore di palestra, ma muoversi più di quanto si faccia di solito: anche una pedalata in compagnia fa parte del moto.
L’altra variabile è diminuire l’apporto calorico, che non significa mangiare meno, ma studiare un’alimentazione moderata, seguita dallo sport. Questa teoria è stata testata su delle scimmie. È stata loro somministrata una dieta più leggera con un 30% di riduzione di introito calorico e moto. Dopo un mese hanno perso peso notevolmente, cose che non è accaduta alle scimmie che hanno mangiato normalmente.

“Questo studio dimostra che vi è un meccanismo di compensazione l’energia in risposta a una riduzione di calorie. Il cibo non è sempre abbondante per l’uomo e per gli animali, e l’organismo sembra aver sviluppato una strategia per rispondere a queste fluttuazioni”, spiega il responsabile Cameron.

Foto tratte da

blogmamma.it
irisalimentazione.it
guidaconsumatore.com
cotons.it/