Dieta mediterranea: come seguirla correttamente?

Oggi vedremo insieme come si segue le dieta mediterranea, con esempi concreti che sottolineando quanto sia importante la corretta alimentazione per tutti noi.

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 13 aprile 2012

Dieta mediterranea: come seguirla correttamente?

Tutti ne sentiamo parlare, ma sappiamo davvero come seguire correttamente la dieta mediterranea? Vedremo quindi insieme qualche esempio pratico e i nostri consigli per un’alimentazione corretta e sempre equilibrata. La dieta mediterranea è infatti formata da tutti gli alimenti più tipici del nostro paese, come frutta, verdura, cereali, pesce, vino e olio d’Oliva, tutti prodotti che vengono normalmente consumati nei paesi come l’Italia, la Francia, la Grecia e la Spagna. In realtà sono molte, fortunatamente, le persone che seguono la dieta mediterranea senza neanche saperlo: pensate ad esempio ai vostri nonni, che prediligevano un’alimentazione sana e semplice, seguendo così i principi base di questa dieta.

La dieta mediterranea equilibrata, esempio di menu

dieta mediterranea esempio menu
Ecco un esempio di dieta equilibrata mediterranea equilibrata ma anche ipocalorica. Per colazione dovrete consumare una tazza di Latte con 0,5% di grassi e tre fette biscottate integrali. Come spuntino di metà mattina una mela. Per pranzo del riso con verdure bollite e un pomodoro in insalata e per merenda una mela o una pera o 200 grammi di un frutto di stagione. A cena potrete mangiare 150 grammi di carne bianca e insalata mista e prima di dormire una tazza di latte caldo o una mela. Come potete notare, si tratta di una dieta molto semplice ed equilibrata, la base perfetta per assicurarsi una salute di ferro.

Consigli per impostare una dieta mediterranea corretta

dieta mediterranea perfetta
Come potete notare, in questa dieta non c’è nulla di strano e i piatti proposti sono quelli semplici, tipici della nostra cucina. La mattina, una colazione equilibrata, con una bella tazza di latte e delle fette biscottate a cui potete anche aggiungere della marmellata, a pranzo poi potete consumare carboidrati, mente la sera della carne o pesce e verdure miste, da consumare crude o al forno. Nella dieta è concesso anche un bicchiere di vino rosso al giorno e qualche spuntino, composto principalmente da yogurt o frutta.

La piramide alimentare mediterranea

dieta mediterranea piramide alimentare
Molto importante per impostare correttamente la dieta, anche la piramide alimentare che, partendo dalla base (ovvero gli alimenti che vanno consumati in quantità maggiore), comprende:
-I cereali: pane, pasta, riso, orzo, farro, patate, fonte di carboidrati e di amido.
-Gli ortaggi e la frutta, che forniscono gli zuccheri semplici ma anche acqua, sali minerali, fibre e vitamine.
-Legumi, pesce, carne bianca, uova, latticini, e carne rossa ricchi di proteine.
-L’olio di oliva, che ha una grande presenza di polifenoli, acido oleico e vitamine.
-Dolci, da consumare con moderazione ma che sono comunque ricchi di zuccheri, ottimi per muscoli e cervello e cioccolato che è ricco di fitonutrienti.

Foto da publicdomainpictures.net