Dieta Mediterranea per vivere più a lungo

Un gruppo di ricercatori di boston ha intervistato 23mila persone sui loro stili di vita e ha individuato che la dieta che permette di vivere più a lungo e in salute è quella mediterranea. Frutta, verdura, poca carne e fibre sono il segreto

Pubblicato da Valentina Morosini Sabato 27 giugno 2009

Per vivere più a lungo bisogna seguire la dieta mediterranea. Lo dimostrano un team di ricercatori di Boston, guidati dal dottor Dimitrios Trichopoulos dell’Harvard School of Public Health, che ha analizzato i risultati ottenuti da una ricerca condotta su un campione di 23 mila persone, per capire quali siano i benefici della dieta mediterranea.

I volontari hanno compilato un questionario in cui hanno dovuto raccontare il loro tipo di vita, se erano fumatori, se avevano dei disturbi cardiaci o delle malattie particolari quali diabete, cancro, se facevano attività finisca, se bevevano molti alcoli e che tipo di alimentazioni avevano.

Risulato? Secondo i dati raccolti è emersa la necessità che per una vita lunga e sana c’è bisogno di un’alimentazione equilibrata, come la Dieta Mediterranea, ricca di verdura, frutta, legumi, noci e olio d’oliva contro un ridotto apporto di carne e una moderata assunzione di alcol.

Lo studio, titolato Epic European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition, hanno evidenziato anche dei fattori chiave: come la combinazione dei cibi. Olio di oliva e verdura, dei tipi di frutta, l’utilizzo del pomodoro. Questi dettagli permettono di potenziare l’effetto nutritivo dei cibi, che influiscono notevolmente sulla salute delle persone.