Dieta per ingrassare: quando il problema è la magrezza

Oggi vi proponiamo la dieta per ingrassare dato che per moltissime donne il problema è la magrezza eccessiva: si tratta di un menu giornaliero da seguire sempre.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 9 maggio 2011

Dieta per ingrassare: quando il problema è la magrezza

Quando si parla di dieta ingrassante si intende un programma equilibrato per cercare di prendere qualche chilo in più, dedicata a tutte le donne che sono troppo magre e che non riescono ad ingrassare. Ovviamente vanno evitati tutti i cibi spazzatura che fanno male alla salute: cercate quindi di seguire il programma che vi proponiamo oggi che, come vedete propone cibi molto semplici, nutrienti e tipici della dieta mediterranea ma senza esagerazioni. Vediamo insieme il programma esemplificativo con il menu giornaliero da seguire.

COLAZIONE:
Latte intero g 200, caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, 4 fette biscottate con due cucchiaini di marmellata o g 40 di biscotti o di cereali.
OPPURE:
un cappuccino con un cucchiaino di zucchero ed un cornetto anche farcito.
METÀ MATTINA:
Una spremuta d’arancia o un succo di frutta o un cappuccino con una merendina a piacere o una brioche farcita.
OPPURE:
40 g di pane a piacere.

PRANZO:
Primo piatto: pasta o riso g 80 condita con pomodoro a piacere, due cucchiaini di olio, tre cucchiaini di formaggio grattugiato;
Secondo piatto: tonno sott’olio una confezione da g 120 o due uova o un hamburger o prosciutto crudo o cotto g 80 o speck o bresaola g 80 o 5 bastoncini di pesce o una porzione di carne o di pesce (peso minimo g 120);
Contorno: di verdure a piacere;
Pane: g 40 (mezza rosetta) o un pacchetto di crackers da g 25.
Frutta: una pera o due kiwi o una arancia o una mela o una banana o una coppa di fragole o una porzione di ananas o di melone .

POMERIGGIO:
Una fetta di crostata o una pastarella un gelato a piacere o un budino o un frullato di latte e frutta o un panino da g 40 con due fette di prosciutto cotto o crudo.

CENA:
Secondo piatto: carne o pesce (peso minimo g 150) o una mozzarella o stracchino minimo g 70;
Contorno: di verdure a piacere.
Almeno due volte alla settimana come contorno mangiare una porzione di patate o di legumi freschi.
80g di pane (una rosetta);
Frutta: una pera o due kiwi o una banana o una porzione di ananas o di melone o una mela o una coppa di fragole o una arancia o un sorbetto alla frutta.