Dieta per l’estate: quali cibi preferire?

da , il

    Dieta per l’estate: quali cibi preferire?

    Quante volte vi sarà capitato di alzarvi da tavola con un gran buco allo stomaco, soprattutto se seguite una dieta? Ci sono infatti cibi che saziano meno di altri e che, anche se ritenuti leggeri, non aiutano certo a saziare la nostra fame spingendoci a trasgredire con spuntini pomeridiani o notturni! Al contrario ci sono invece dei cibi che, anche se molto leggeri, aiutano a mantenere sotto controllo l’appetito e ad assicurarsi un senso di sazietà più lungo e duraturo. Vediamo insieme quali sono questi cibi e come assumerli correttamente.

    Ma ecco quali sono i cibi che in assoluto saziano maggiormente: patate, il pesce, farina d’avena e/o fiocchi d’avena, le mele, le arance, la pasta integrale, la carne di manzo, i fagioli, l’uva, il pane integrale e all’ultimo posto della classifica i popcorn.

    Come capirete bene, questi cibi non sono assolutamente bombe caloriche ma vi premettono di resistere più a lungo senza la voglia di stuzzichini e snack vari.

    Il segreto di questi alimenti è il loro alto contenuto di proteine che aiutano ad aumentare il senso di sazietà. L’indice di sazietà è stato inventato nel 1995 dalla dottoressa Holt.

    Grazie a vari test e volontari la dottoressa Holt riuscì a stilare una classifica dei cibi che riuscivano a saziare maggiormente: pensate che le patate sono risultate saziare del 323% in più rispetto al pane bianco mentre i pop corn al 154% in più.

    Fotografia tratta da

    gentesveglia.it