Dieta post feste: tornare in forma anche mangiando fuori casa

Ecco la dieta post feste, perfetta per tornare in forma anche mangiando fuori casa. In questo modo riuscirete ad essere perfetti in poco tempo anche se non potete, per motivi lavorativi tornare a casa a pranzo.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 5 gennaio 2011

Dieta post feste: tornare in forma anche mangiando fuori casa

Le feste ci hanno lasciato qualche chilo di troppo? Ecco la dieta dimagrante perfetta per tornare in forma anche se non mangiamo spesso a casa. Dimagrire anche mangiando tutti i giorni al bar non è impossibile: è però fondamentale non lasciarsi tentare dalle delizie esposte ma ordinare semplicemente quello che la dieta ci impone. Evitate poi per un po’ gli aperitivi con gli amici o il momento di questo genere: è un piccolo sforzo utile per evitare di cadere in tentazione. Ecco la dieta post feste da seguire per una settimana.

LUNEDI’
Colazione: latte macchiato parzialmente scremato (1 tazza) con 8 biscotti secchi.
Pranzo : pane non all’ olio con prosciutto crudo e pomodoro, 1 spremuta d’ arancia.
Spuntino: una mela
Cena : risotto con i gamberetti e vongole ( 70 g ); carote lesse; una pera.
In questa giornata possiamo aggiungere agli alimenti 20 g di olio d’ oliva pari a 4 cucchiaini da caffè.

MARTEDI’
Colazione: latte macchiato parzialmente scremato (1 tazza) con 8 biscotti secchi.
Pranzo : panino comune con rucola e bresaola; una spremuta di pompelmo.
Spuntino: un kiwi.
Cena : riso con i cavoli ; spinaci lessi;una banana.
In questa giornata possiamo aggiungere agli alimenti 10 g di olio d’ oliva pari a 2 cucchiaini da caffè.

MERCOLEDI’
Colazione: una tazza di tè con 8 biscotti secchi.
Pranzo : panino comune con verdure grigliate ed una fetta di formaggio; un’ arancia.
Spuntino: una pera.
Cena : pasta all’ olio e parmigiano (5 g di grana); broccoli lessi; noci (20 g).
In questa giornata possiamo aggiungere agli alimenti 15 g di olio d’ oliva pari a 3 cucchiaini da caffè.

GIOVEDI’
Colazione: latte macchiato parzialmente scremato (1 tazza) con 4 fette biscottate integrali.
Pranzo : una fetta di pizza margherita; spremuta di pompelmo ed un caffè decaffeinato.
Spuntino: un kiwi.
Cena : pasta con i broccoli ; carote e finocchi lessi ( 170 g); 2 mandarini.
In questa giornata possiamo aggiungere agli alimenti 15 g di olio d’ oliva pari a 3 cucchiaini da caffè.

VENERDI’
Colazione: una tazza di tè con 4 fette biscottate integrali e miele ( 5 g).
Pranzo : pane comune con mozzarella pomodoro ed origano; spremuta d’ arancia ed un tè.
Spuntino: una banana.
Cena : pasta al pomodoro ( 60 g vedi sezione ricette); fagiolini lessi ( 140g ); una pera.
In questa giornata possiamo aggiungere agli alimenti 15 g di olio d’ oliva pari a 3 cucchiaini da caffè.

SABATO
Colazione: un vasetto di yogurt magro e 8 biscotti secchi.
Pranzo : pane integrale con prosciutto cotto e lattuga; un’ arancia ed un caffè decaffeinato.
Spuntino: un kiwi
Cena : minestrone di verdure con poca pasta; carote e patate bollite ( 100 g e 45 g ); una pera.
In questa giornata possiamo aggiungere agli alimenti 15 g di olio d’ oliva pari a 3 cucchiaini da caffè.

DOMENICA
Colazione: un vasetto di yogurt magro e 4 fette biscottate integrali.
Pranzo : panino comune con crudo e lattuga; una banana ed un caffè.
Spuntino: spremuta d’ arancia.
Cena : pasta con le zucchine ( 75 g) ( zucchine passate in padella con un pò di olio e poco olio e concesso); spinaci lessi; noci ( 20 g).
In questa giornata possiamo aggiungere agli alimenti 15 g di olio d’ oliva pari a 3 cucchiaini da caffè.