Dieta Scarsdale: programma per dimagrire

La dieta Scardsale è stata inventata in America da un cardiologo e gode di una grandissima fama proprio per la promessa di fare dimagrire in tutta salute.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 14 febbraio 2011

La dieta Scardsale è una delle più conosciute e apprezzate in tutto il mondo: negli ultimi tempi si è quasi trasformata in una moda, seguita da vip e da moltissime persone. Il programma alimentare è stato inventato da un Cardiologo Americano: il libro che spiega come seguire questa dieta è stato negli Stati Uniti un bestseller per moltissimo tempo ed è arrivato anche alla 42° edizione nel mondo. Anche in Italia è diventata una dieta dimagrante molto popolare e seguita da tantissime persone che cercano un modo sicuro per dimagrire.

Colazione per tutti giorni:
mezzo pompelmo o frutta di stagione o una fetta di ananas fresco (non sciroppato);
– una fetta di pane tostato;
– caffè, normale o all’americana fatto con caffè solubile (che non abbia zucchero o latte in polvere nella sua composizione), o del thè;
– dolcificante al posto dello zucchero
Prima settimana

LUNEDI’
Pranzo: e carni magre arrostite
pomodori (insalata, arrostiti o in umido);
caffè the bevande dietetiche.
Cena: pesce magro o crostacei (entrambi sia freschi che congelati)di qualunque genere preparati senza olio, margarina, maionese;
insalata di verdure di qualsiasi tipo e a volontà ;
caffè thè bevande dietetiche.

MARTEDI’
Pranzo: macedonia di frutta in abboondanza e di qualsiasi combinazione ma senza zucchero;
caffè the bevande dietetiche.
Cena: hamburger magro abbondante e alla griglia;
verdure: si può scegliere tra varie combinazioni di peperoni, pomodori, cetrioli, zucchine, lattuga, carote, sedano;
caffè thè bevande dietetiche.

MERCOLEDI’
Pranzo: preparate un’insalata di tonno o salmone con le verdure che si preferisce, condita senza olio ma con limone e aceto;
1 pompelmo o 1 frutto di stagione;
caffè the bevande dietetiche.
Cena: agnello o altra carne magra arrostita senza il grasso;
verdure: si può scegliere tra varie combinazioni di pomodori, cetrioli, zucchine, peperoni, sedano, lattuga e carote;
caffè thè bevande dietetiche

GIOVEDI’
Pranzo: due uova cucinate a piacere tranne che fritte e senza usare olio o altri grassi di cottura;
una confeziona di cottage cheese o pot cheese, tipo Jocca o il Danone
verdure: pomodori o zucchine;
1 fetta di pane tostata;
caffè thè bevande dietetiche.
Cena: preparate del pollo arrosto a volontà senza grasso e senza pelle;
verdure in abbondanza con combinazioni di pomodori, spinaci, fagiolini e peperoni;
caffè thè bevande dietetiche.

VENERDI’
Pranzo: formaggi magri assortiti come fior di latte, ricotta o feta greca;
spinaci in abbondanza;
1 fetta di pane;
caffè thè bevande dietetiche.
Cena: pesce magro o crostacei (entrambi possono essere sia freschi che congelati) di qualunque genere preparati senza olio, margarina o maionese ;
per la verdura si può scegliere tra varie combinazioni di cetrioli, pomodori, peperoni e sedano;
zucchine lattuga carote;
1 fetta di pane tostata;
caffè thè bevande dietetiche.

SABATO
Pranzo: macedonia di frutta a volontà e di qualsiasi combinazione ma senza zucchero;
caffè thè bevande dietetiche.
Cena: preparatevi del pollo o del tacchino arrosto;
insalata di pomodori e lattuga;
1 pompelmo oppure 1 frutto di stagione;
caffè thè bevande dietetiche.

DOMENICA
Pranzo: Pollo o Tacchino arrosto;
insalata di pomodori carote o cavolfiore o broccoli o cavolo cotto;
1 pompelmo o 1 altro frutto di stagione.
caffè thè bevande dietetiche.
Cena: vitello o altra carne magra arrostita;
verdure: si può scegliere tra varie combinazioni di lattuga, carote, pomodori, cetrioli, peperoni, sedano e zucchine;
caffè thè bevande dietetiche.

Seconda settimana
COLAZIONE PER TUTTI I GIORNI:
1 frutto 2 fette biscottate con un velo di marmellata o 1 fetta di pane tostato.
1 tazza di latte scremato senza zucchero o con dolcificante;
caffè e thè senza zucchero o con dolcificante.

LUNEDI’
Pranzo: 1 confezione di formaggio tipo jocca;
insalata di spinaci o altre verdure con un cucchiaio scarso d’olio;
1 fetta di pane integrale;
Cena: 1/4 di tazza di riso bollito, preparato con zafferano (se preferite) + gamberetti poco conditi
1 insalata mista, condita il meno possibile.

MARTEDI’
Pranzo: macedonia di frutta fresca a volontà ;
caffè o thè.
Cena: abbondante vitello o pollo arrosto senza grasso alla griglia, senza nè burro nè margarina;
insalata di verdura.

MERCOLEDI’
Pranzo: insalata di tonno o salmone condita;
2 fette di pane integrale;
frutta;
caffè.
Cena: Pesce alla griglia;
Insalata mista.

GIOVEDI’
Pranzo: 2 uova cotte a piacere tranne che fritte;
insalata mista a volontà ;
2 fette di pane integrale
Cena: 30 gr di pasta condita con meno olio possibile o 2 fette di pane con un petto di pollo alla griglia e verdure poco condite.

VENERDI’
Pranzo: formaggi assortiti, basta che siano magri;
insalata mista;
frutta.
Cena: pesce alla griglia;
verdure miste.

SABATO
Pranzo: frutta a volontà ;
caffè o thè.
Cena: carne magra alla griglia;
verdure miste;
1 frutto.

DOMENICA
Pranzo: carni magre alla griglia e insalata mista abbondante.
2 frutti.
Cena: formaggio tipo jocca e verdure;
2 fette di pane integrale.