Dieta vegetariana: gli spaghetti alla “carbonara”

Gli spaghetti alla "carbonara" possono essere anche light e vegetariani: ecco una ricetta davvero semplice e furba per gustare uno dei piatti più buoni della nostra cucina italiana.

Pubblicato da Francesca Bottini Sabato 9 ottobre 2010

Dieta vegetariana: gli spaghetti alla “carbonara”

La pasta alla carbonara è uno dei piatti più buoni e più amati dagli italiani: se però siete vegetariani avrete certamente dovuto rinunciare a questa golosità che vede il guanciale o la pancetta come ingredienti fondamentali. Oggi vi vogliamo però dare una ricetta davvero innovativa, perfetta per chi non mangia carne: la carbonara vegetariana! E’ a base di asparagi ma ne esistono deliziose versioni anche a base di carciofi o zucchine. Facilissima da preparare, questa ricetta replica il gusto della più famosa carbonara classica ma con molte calorie in meno e soprattutto senza carne. Ecco la ricetta.

Ingredienti
60 gr di spaghetti
200 gr di asparagi
1 scalogno
1 uovo
10 gr di parmigiano reggiano
2 cucchiaini da caffè di olio extravergine di oliva
Brodo vegetale q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa lavate e tagliate gli asparagi a pezzetti e tritate lo scalogno. Nel frattempo versate in una padella due cucchiaini da caffè di olio extravergine di oliva, unite scalogno e asparagi e fateli rosolare per pochi minuti, quindi unite qualche cucchiaio di brodo vegetale e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco lento.

Sbattete l’uovo intero con il parmigiano reggiano, aggiungendo del pepe appena macinato.

Ora potete cuocere gli spaghetti in acqua bollente salata, scolateli e versateli nella scodella insieme a uovo, parmigiano reggiano, scalogno e asparagi, mescolando con cura. Fate attenzione che l’uovo risulti cotto grazie al calore rilasciato dagli spaghetti e da scalogno e asparagi ancora ben caldi.