Dimagrire con la Dieta Raw, ecco come

Mangiare cibi solo crudi per perdere peso. E' possibile e sicuramente fa bene alla salute, ma ci sono delle regole da seguire. Ecco quali!

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 13 luglio 2011

Dimagrire con la Dieta Raw, ecco come

Dimagrire con la dieta raw è possibile e non è poi così male. Possiamo dire con tranquillità che questo è un regime alimentare abbastanza salutare. Certo, non bisogna esagerare e soprattutto bisogna imparare a bilanciare con attenzione gli alimenti. È prettamente vegetariano, con alcuni limiti. I legumi, fonte importantissima di proteine, devono essere cotti e di conseguenza non sono adatti alla filosofia del crudismo. Ma vediamo quindi come fare per seguire questo regime, che non è poi così semplice.

Abbiamo detto che è soprattutto un regime vegetariano, anche se in questo regime alimentare sono ammessi tutti i tipi di cibo, l’importante è che non vengano cotti o, al massimo, che non subiscano una variazione di temperatura superiore ai 40°C. Alla base c‘è, infatti, il concetto che la cottura altera la qualità dei cibi e il contenuto enzimatico. Inoltre, in passato non erano cotti. E’ una moda dell’uomo moderno.

È di base disintossicante, intanto perché si mangiano molte più verdure e poi perché così è possibile buttare fuori molte scorie e tossine. C’è di più, riduce il senso di sazietà. La cottura rende il cibo più morbido e appetitoso, mentre la crudità sicuramente permette di mangiare solo per fare e non per strane voglie.

Ma quali sono i cibi consigliati? Per esempio i centrifugati ma anche delle belle creme fredde di verdure crude frullate con lo yogurt. In alcuni, casi infine, è ammessa la possibilità di bollire le verdure.