Dimagrire con le frittate

Oggi vi propongo un’idea facile e molto gustosa per un pranzo completo ma leggero. Sto parlando delle frittate, spesso poco consumate ma che in realtà si prestano a tantissime interpretazioni diverse.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 7 marzo 2010

Dimagrire con le frittate

Oggi vi propongo un’idea facile e molto gustosa per un pranzo completo ma leggero. Sto parlando delle frittate, spesso poco consumate ma che in realtà si prestano a tantissime interpretazioni diverse. Una frittata con i carciofi, ad esempio, apporta circa 330 Kcal a porzione e può quindi essere tranquillamente gustata per pranzo magari accompagnata da un’insalata mista. Facili da preparare possono anche essere portare facilmente in ufficio, quando dovete consumare il vostro pranzo alla scrivania.

INGREDIENTI
4 carciofi
1 limone
250 ml circa di brodo vegetale
3-4 rametti di prezzemolo
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale fino
4 uova
30 g di Parmigiano Reggiano
1 cucchiaino di birra
pepe

PREPARAZIONE
Tagliate a pezzettini solo la parte interna del carciofo e metteteli a riposare acidulata con due spicchi di limone. Nel frattempo scaldate il brodo e tritate le foglie di prezzemolo con la mezzaluna.

Fate soffriggere l’aglio in una padella e poi eliminatelo. Unite i carciofi e fateli saltare. Cuoceteli poi a fuoco basso aggiungendo un mestolo di brodo, un cucchiaio di prezzemolo tritato e sale.

Sbattete le uova con Parmigiano grattugiato, un cucchiaino di birra, un pizzico di sale ed una grattugiata di pepe. Quando i carciofi saranno cotti, versate l’uovo. Fate cuocere la frittata da un lato e poi dall’altro.