Dimagrire grazie al chewingum

Lo avevamo sempre sospettato ma adesso c'è anche una ricerca che lo conferma: masticare il chewingum aiuta a dimagrire. Non nel senso che ci fa assorbire meno calorie ma semplicemente per il fatto che, masticando il chewingum, si ha meno voglia di stuzzichini che fanno ingrassare.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 26 luglio 2009

Lo avevamo sempre sospettato ma adesso c’è anche una ricerca che lo conferma: masticare il chewingum aiuta a dimagrire. Non nel senso che ci fa assorbire meno calorie ma semplicemente per il fatto che, masticando il chewingum, si ha meno voglia di stuzzichini che fanno ingrassare.

Lo afferma una ricerca del Pennington Biomedical Research Center e della Louisiana State University in cui sono state selezionate 115 persone tra i 18 e i 54 anni che abitualmente consumano chewingum.

Ed ecco l’esperimento: sono stati invitati a due incontri in cui, nel primo, hanno consumato un panino per poi stare tre ore a digiuno; nel secondo hanno consumato sempre il solito panino ma nelle tre ore successive hanno masticato chewingum. Risultato: il secondo gruppo aveva, dopo le tre ore, meno fame rispetto al primo.

Inoltre i chewingum sembrano avere un effetto sveglia sull’organismo: chi li consuma si sente meno stanco e carico di energia.

Ecco come spiega la ricerca Paula J Geiselman, una degli autori: “Questa ricerca dimostra il potenziale ruolo che il chewingum può avere nel controllo dell’appetito, nella riduzione del desiderio di dolci e nel monitoraggio del peso. Anche quella che sembra una piccola variazione nella quantità di calorie assunte, a lungo termine può infatti avere un impatto significativo“.