Dolci light: ricette veloci per rimanere in forma

Dolci light sono perfetti per chi è a dieta e per chi vuole perdere peso senza rinunciare al gusto. Vediamo insieme le ricette veloci per rimanere in forma.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 25 settembre 2012

Dolci light: ricette veloci per rimanere in forma

Chi non ha mai sognato, soprattutto durante una dieta, di gustarsi senza rimorsi un dolce delizioso? Con i dolci light tutto questo è possibile, a patto di sapere come realizzare delle ricette con poche calorie ma con molto sapore. I dolci light sono davvero ottimi ma anche facili da preparare. Con pochissime calorie, possono essere gustati anche ogni giorno a patto, ovviamente, di non esagerare. Vediamo insieme le ricette più furbe, sane e golose per tutti coloro desiderano un dolce leggero ma con un grande gusto.

Sorbetto light alle pesche

ricette light sorbetto pesche
Ingredienti:
800 gr di pesche mature
300 gr di zucchero
2,5 dl di acqua
1 limone
Preparazione:
Fate bollire l’acqua con lo zucchero cuocendo per 3 minuti dal momento del bollore. Nel frattempo tagliatele a pezzetti e frullatele insieme al succo di limone. Unite poi il frullato allo sciroppo e mettete il tutto in frezeer per tre ore in un contenitore in acciaio già gelato.

Torta light e vegana al cioccolato

torta light al cioccolato
Ingredienti
250 ml di latte di soia o riso
250 gr di zucchero
200 gr di farina
75 gr di cacao amaro
50 gr di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito
La scorza di un’arancia grattugiata
Preparazione:
Mescolate bene tutti gli ingredienti a parte il lievito e unite il latte, l’olio di semi e la scorza d’arancia: continuate a mescolare fino a che non otterrete un impasto senza grumi. Unite anche il lievito, mescolate bene e ponete l’impasto in una tortiera. Infornate a 180° per 40 minuti circa.

Torta light di carote e yogurt

ricette light torta carote
Ingredienti:
250 gr. di carote
220 gr. di farina
100 gr. di zucchero di canna
1 vasetto di yogurt bianco magro
2 uova
1 limone grattugiato
1 bustina di lievito per dolci
1/4 di fialetta di aroma alla mandorla
Preparazione:
Mescolate con le fruste in una terrina i tuorli d’uovo e lo zucchero e, una volta che il composto sarà leggero e spumoso, unite anche la farina. Nel frattempo tritate le carote e mescolatele con lo yogurt, le chiare montate a neve, l’aroma di mandorla e la scorza grattugiata di limone. Unite anche la bustina di lievito e mescolate bene. Versate l’impasto in una tortiera e cuocete in forno a 200° per 40 minuti.

Crostata light di frutta

ricette light crostata frutta
Ingredienti:
Per la pasta frolla:
2 uova
70 ml di olio di semi
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci
un limone grattugiato
200 g di farina
Per la crema pasticcera light:
un uovo
2 cucchiai di zucchero (20 gr)
30 gr amido di mais
250 ml latte
la scorza di un limone grattugiato
un pizzico di vaniglia
frutta mista a piacere come ananas, fragole, banana, kiwi o mirtilli
10 grammi di gelatina
Preparazione:
Preparate la frolla mescolando bene tutti gli ingredienti per ottenere un composto senza grumi e liscio. Nel frattempo versate il latte in un pentolino con la buccia di limone grattugiata e un po’ di vaniglia, facendo bollire. A parte mescolate con una frusta uovo, zucchero, amido di mais e infine aggiungete il latte sempre mescolando bene. Scaldate in un pentolino fino a che il composto non si addensa e nel frattempo preriscaldate il forno a 180°. Preparate la base della crostata con la pasta frolla e infornate velocemente per 10-15 minuti. Ora potete riempire la pasta di crema e ricoprire con la frutta, che potrete anche coprire con della gelatina.