Dolci, una passione irrinunciabile

da , il

    Ci sono dei giorni che mangerei solo dolci. È come se il mio corpo mi dicesse: “nutella, nutella” oppure “torta, torta”. Non siete pazzi, purtroppo solo golosi. Ovviamente stiamo parlando di un rapporto sano con il cibo, non ci sono alla base disturbi alimentari.

    Nella tua dieta, se vuoi interrompere il senso di fame durante il giorno, non ricorrere a caramelle, merendine ripiene, cioccolatini o bevande zuccherate. Per spezzare la fame senza perdere la linea, è bene scegliere frutta o verdura; anche un cracker o un panino integrali.

    Se sei tra coloro che amano sgarrare con i dolci, ti capiterà spesso, quando non hai voglia di un regolare pasto, di scegliere una golosa fetta di dolce. Non è una buona soluzione e te lo dice una persona che pranzerebbe in pasticceria. Una dieta così potrebbe portarti ad avere colesterolo cattivo e trigliceridi alti, metabolismo più lento, accumuli di adipe e ritenzione.

    Esistono degli integratori per diminuire gli “effetti collaterali” dei dolci: l’Acido alfalipoico (ha un’azione brucia carboidrati, quindi brucia grassi, e il Cromo picolinato.

    Foto trarre da

    gambarotta.eu giallozafferano.it gingerandtomato.com