Frutta e verdura per vivere più a lungo

da , il

    Frutta e verdura per vivere più a lungo

    L’elisir di lunga vita sono cinque porzioni al giorno di frutta e verdura. Proprio così, tanto detestata dai bambini la frutta e la verdura sembrano essere l’unico modo per mantenersi in salute. Le cinque porzioni dovrebbero essere in questo modo suddivise: due spuntini, a base di frutta, e poi accompagnare ogni piatto con alimenti vegetariani. Sapete quale potrebbe essere il risultato se facessimo realmente così? Si potrebbero evitare 15 mila morti premature.

    A sostenere questa tesi sono i ricercatori inglesi della Oxford University da cui emerge che, grazie ai benefici dei vegetali nella dieta quotidiana, si potrebbero salvare 7.000 vite da morte prematura per malattia coronarica, quasi 5.000 per tumore e più di 3.000 a causa dell’ictus.

    Ma non finisce qui. Potremmo arrivare a33 mila vite umane, aggiungendo fibre nella dieta, diminuendo l’assunzione di grassi e di sale. Il problema sta però nelle brutte abitudini: solo un terzo dei britannici, adempie al consumo di 5 porzioni giornaliere tra frutta e verdura.

    “Se si mangiasse più frutta e verdura, inoltre, – spiega Victoria Taylor della British Heart Foundation, che ha co-finanziato lo studio – ci sarebbe meno spazio nella dieta per altri alimenti meno salutari e poco ideali per il cuore”.