Gonfiore addominale addio con la dieta giusta

Ecco la dieta corretta per combattere il gonfiore addominale, un disturbo che colpisce moltissime persone i tutto il mondo.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 20 marzo 2011

Gonfiore addominale addio con la dieta giusta

Il gonfiore addominale è un disturbo molto fastidioso oltre che imbarazzante. Per combatterlo, una dieta equilibrata, sana e con gli alimenti corretti potrebbe essere sufficiente. Varie le cause del gonfiore addominale che può essere dato da un eccesso di liquidi, squilibri ormonali, stress e alimentazione scorretta. Ricordate di dire addio ad alcune cattive abitudini come mangiare velocemente, masticare gomme, fumare, bere alcolici o bevande gassate. Ecco un programma studiato appositamente per diminuire questa sensazione di disagio.

1° GIORNO
Colazione: 1 bicchiere di latte di riso con caffè; 3 gallette di riso con un cucchiaio di confettura senza zucchero aggiunto; una tisana (un cucchiaino di foglie di mora e mezzo cucchiaino di tè verde, lasciate in infusione in una tazza di acqua calda per 5 minuti); 2 albicocche essiccate ammorbidite nella tisana.
Spuntino: 1 yogurt naturale; una tisana (un cucchiaino di menta e mezzo cucchiaino di tè verde, lasciate in infusione in una tazza di acqua calda per 5 minuti); 1 prugna essiccata ammorbidita nella tisana.
Pranzo: 60 g di riso condito con 2 cucchiaini di patè di olive; 100 g di pollo ai ferri; 1 piatto di carote al vapore; 1 mela; una tisana (un cucchiaino di semi di anice e un cucchiaino di foglie di betulla, lasciate in infusione in una tazza di acqua calda per 10 minuti).
Merenda: 1 arancia; una tisana (un cucchiaino di semi di finocchio e un cucchiaino di foglie di mirtillo, lasciate in infusione in una tazza di acqua calda per 10 minuti).
Cena: 50 g di pasta di riso condita con un cucchiaio di salsa di pomodoro; 100 g di salmone ai ferri; 200 g di spinaci al vapore; una tisana (un cucchiaino di liquirizia tagli tisana e un cucchiaino di ortica, lasciate in infusione in una tazza di acqua calda per 10 minuti).

2° GIORNO
Colazione: 1 bicchiere di latte di soia e caffè con un cucchiaino di miele; 3 gallette di mais; una tisana (un cucchiaino di fiori di lavanda e mezzo cucchiaino di tè verde, lasciate in infusione in una tazza di acqua calda per 5 minuti); 2 prugne essiccate ammorbidite nella tisana.
Spuntino: una coppetta di frutta di stagione; una tisana (un cucchiaino di foglie di ortosiphon e mezzo cucchiaino di tè verde, lasciate in infusione in una tazza di acqua calda per 5 minuti).
Pranzo: 60 g di zuppa di amaranto lesso e saltato in padella con un filo d’olio, carote e sedano; 100 g di sogliola al vapore; 1 radicchio rosso alla griglia; una tisana (un cucchiaino di semi di cumino e un cucchiaino di foglie d’olivo, lasciate in infusione in una tazza di acqua calda per 10 minuti).
Merenda: 1 yogurt naturale; una tisana (un cucchiaino di semi di anice e un cucchiaino di mirtillo rosso, lasciato in infusione in una tazza di acqua calda per 10 minuti).
Cena: 2 fette di polenta grigliata; 100 g di maiale magro ai ferri; 150 g di finocchi in insalata; una tisana (un cucchiaino di malva e un cucchiaino di semi di finocchio, lasciato in infusione in una tazza di acqua calda per 10 minuti).