Gonfiore addominale: quattro giorni per depurarsi

Capita spesso che dopo un periodo di stravizi alimentari o di stress ci sentiamo appesantite e gonfie. E’ quindi necessario impostare un dieta purificante che ci consenta di eliminare le tossine e i cibi che ci creano disagio. Attenzione però: questa dieta va seguita per massimo quattro giorni e non è da adottare come regime dimagrante.

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 23 ottobre 2009

Gonfiore addominale: quattro giorni per depurarsi

Capita spesso che dopo un periodo di stravizi alimentari o di stress ci sentiamo appesantite e gonfie. E’ quindi necessario impostare un dieta purificante che ci consenta di eliminare le tossine e i cibi che ci creano disagio. Attenzione però: questa dieta va seguita per massimo quattro giorni e non è da adottare come regime dimagrante.

Colazione: un bicchiere di latte parzialmente scremato oppure un succo di frutta o tè verde con un cucchiaino di miele.

Spuntino: un kiwi oppure tre albicocche oppure una pesca.

Pranzo: fesa di tacchino (100 grammi) oppure carne bianca (120 grammi) oppure tonno al naturale sgocciolato oppure ricotta (100 grammi).
Contorno: verdure crude come insalata, pomodori, finocchi, carote, condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e aceto di mele o succo di limone.

Spuntino: un kiwi oppure tre albicocche oppure una pesca oppure uno yogurt (0,1% di grassi).

Cena: pesce cucinato al forno o alla griglia (250 grammi).
Contorno: verdure cotte di stagione, condite con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e aceto di mele o succo di limone.