I carboidrati proteggono arterie e cuore

I regimi alimentari poveri di carboidrati sono efficaci nell'aiutare a perdere rapidamente peso, ma a lungo andare possono avere un effetto negativo per la salute vascolare.

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 26 agosto 2009

Spesso improvvisiamo diete per perdere qualche chilo. Eliminiamo gli alimenti che pensiamo siano fonte di chili di troppo, senza pensare che in un’alimentazione corretta tutto ha un suo perché e una sua funzione importantissima.

La prima cosa che viene ridotta sono i carboidrati. Purtroppo non è una scelta molto corretta perché è vero che pane e pasta fanno prendere peso, è vero anche che però sono fondamentali per la cura di arterie e cuore.

Lo sostiene studio condotto dai ricercatori del Beth Israel Deaconess Medical Center (Usa): i regimi alimentari poveri di carboidrati sono efficaci nell’aiutare a perdere rapidamente peso, ma a lungo andare possono avere un effetto negativo per la salute vascolare.

Insomma non si scherza con l’alimentazione. Pensate che ridurre drasticamente i carboidrati più comportare l’aumento del pericolo d’ictus e infarto, altera la capacità di formare nuovi vasi sanguigni nei tessuti colpiti da un limitato afflusso di sangue.

Evitiamo quindi le diete fai-da-te e rivolgiamoci sempre a un dietologo. Talvolta il nostro gonfiore e il nostro peso sono dovuti a intolleranze alimentari.