Il cioccolato che non ingrassa

La cioccolata "low-fat" è composta di particelle d'acqua unite ai cristalli di burro di cacao. Il risultato e' una barretta di cioccolato, fatta per il 50 per cento d'acqua, che ha lo stesso sapore, odore e crea anche la stessa piacevole sensazione in bocca di quello tradizionale.

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 22 febbraio 2010

Il cioccolato che non ingrassa

Deliziosa, la cioccolata. Così buona da creare nel nostro corpo una dipendenza. Agisce sulla produzione di endorfine e ci fa sentire felici, sereni e positivi. E poi fa terribilmente ingrassare. Ma c’è una buonissima notizia: un gruppo di ricercatori dell’università di Birmigham è riuscito a produrre un cioccolato a bassissimo contenuto calorico (in cui i grassi vegetali sono stati sostituiti dall’acqua) che ha lo stesso sapore e profumo di quello tradizionale. Spettacolare l’idea di poter mangiare cioccolata, senza mettere a rischio la linea e anche la salute
I ricercatori stanno adesso lavorando a una maionese ‘magra’ che potrebbe anche aiutare a combattere i morsi della fame: l’olio, infatti, è sostituito con l‘acqua che diviene gelatinosa quando entra in contatto con gli acidi nello stomaco.

La cioccolata “low-fat” è composta di particelle d’acqua unite ai cristalli di burro di cacao. Il risultato e’ una barretta di cioccolato, fatta per il 50 per cento d’acqua, che ha lo stesso sapore, odore e crea anche la stessa piacevole sensazione in bocca di quello tradizionale. Chissà se è vero? Di solito non credo molto ai prodotti light, e voi?