In forma con i cibi che aiutano a riposare meglio

Se volete rimanere in linea in modo naturale e costante sappiate che fondamentale è dormire bene: le giuste ore di sonno consentono al fisico di recuperare e lavorare durante la notte.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 30 giugno 2009

Se volete rimanere in linea in modo naturale e costante sappiate che fondamentale è dormire bene: le giuste ore di sonno consentono al fisico di recuperare e lavorare durante la notte.

Un dieta equilibrata è il punto di partenza: mangiare in modo corretto tutti giorni per arrivare a sera senza il fastidioso buco allo stomaco che non consente di riposare nel modo giusto. Anche di notte infatti il nostro organismo lavora: l’energia in questi frangenti viene fornita dalle scorte immagazzinate dal fegato e dai depositi di grasso.

Ecco quindi una dieta da 1400 calorie giornaliere, che impiega elementi che favoriscono il riposo e che si può seguire per un mese; riuscirete a perdere fino a 4 kg. Ricordate sempre, prima di andare a dormire, di bere una tisana rilassante con un cucchiaio di miele.

Colazione:
La colazione è sempre uguale: una tazza di latte scremato (200 ml): caffè; una fetta di pane integrale da 30 g con 40 g di formaggio light o formaggio poco grasso tipo scamorza oppure una fettina di prosciutto crudo magro; un frutto (200 g)

Spuntini:
A metà mattina sono previsti 20 g di noci oppure 20 g di mandorle o nocciole, da sostituire 2 volte alla settimana con un frutto di stagione. Nel pomeriggio è previsto uno spuntino a base di carote o altra verdura fresca tipo sedano, pomodori o cetrioli.

LUNEDI’
Pranzo: farfalle alla mozzarella, preparate con 50 g di pasta integrale lessata al dente, pomodori a fette, 100 g di mozzarella a dadini, curry; insalata mista; un frutto
Cena: zuppa di pesce preparata con 150 g di pesce per zuppa, aglio, cipolla, prezzemolo, pomodoro, zenzero e una fetta di pane tostato integrale da 30 g; zucchine lesse; un frutto

MARTEDI’
Pranzo: 120 g di petto di tacchino ai ferri aromatizzato con rosmarino e salvia; peperoni alla griglia; 30 g di pane integrale; un frutto
Cena: 50 g di bresaola; insalata di radicchio; 50 g di pane integrale; un frutto

MERCOLEDI’
Pranzo: riso integrale con fagioli, preparato con 50 g di fagioli secchi, cipolle e zafferano; insalata di pomodori condita con olio e origano; un frutto.
Cena: 150 g di salmone alla griglia con limone e aromi; spinaci al vapore; 30 g di pane integrale; un frutto

GIOVEDI’
Pranzo: bruschetta preparata con 50 g di pane integrale tostato, aglio, 100 g di ricotta aromatizzata con erba cipollina e cetriolo tritato; insalata mista; un frutto
Cena: 150 g di sogliola ai ferri; fagiolini lessi; 30 g di pane integrale; un frutto

VENERDI’
Pranzo: insalata di orzo e soia preparata con 50 g di orzo e 50 g di soia lessati, peperoni e carote, tagliati a julienne, olio e zenzero; un frutto
Cena: 120 g di pollo arrosto; bietole al vapore; 30 g di pane integrale; un frutto

SABATO
Pranzo: insalata di gamberetti, preparata con 150 g di gamberetti lessati e rucola, olio e aceto; 50 g di pane integrale; un frutto
Cena: 150 g di merluzzo al pomodoro; melanzane grigliate; 30 g di pane integrale; un frutto

DOMENICA
Pranzo: 150 g di orata alla griglia; insalata di lattuga; 50 g di pane integrale; un frutto
Cena: 120 g di bistecca ai ferri, funghi trifolati con aglio, olio e prezzemolo; 30 g di pane integrale; un frutto