Integratori alimentari, quando servono

da , il

    Capita di sentirsi molto stanchi o di non avere la giusta dose di energia e allora corriamo subito in farmacia per acquistare il nuovo integratore. Spesso la nostra dieta non ci permette di assumere tutti i nutrienti necessari e nei periodi di maggior stress ne risentiamo in modo particolare.

    Per esempio le vitamine sono fondamentali per la nostra dieta sia che si faccia sport sia che si sia sedentari. Un individuo di taglia normale ha bisogno di 350 g di vitamine all’anno introdotte con 850 kg di cibo.

    Talvolta abbiamo dei cali o c’è necessità di assumerne una dose maggiore: per esempio alcune Vitamine risultano essenziali per la trasformazione in energia di carboidrati e grassi. Altre Vitamine e minerali svolgono la propria funzione nel prevenire e curare possibili problemi alle cellule e ai tessuti. Altre nel fornire ossigeno ai muscoli.

    È in questo caso che bisogna pensare agli integratori, fondamentali per coprire il completo fabbisogno di un’atleta. Il fatto che siano sostanze “naturali”, spesso viene interpretato come un invito ad abusare di questi prodotti senza limiti, anche se non ce n’è un reale bisogno.

    L’alimentazione deve sempre essere il nostro canale principale, quindi se mangiamo 3 arance al giorno (ottima scelta per proteggersi dai mali invernali) non c’è bisogno di vitamina c in compresse.

    Foto tratte da

    blogosfere.it

    dietaland.com