Ipertensione: controllarla con alimenti poveri di sodio

Chi soffre di ipertensione sa benissimo che la dieta è un alleato fondamentale per il benessere: diete povere di sodio quindi aiutano a mantenere uno stile di vita sano e a combattere la patologia.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 25 maggio 2009

Chi soffre di ipertensione sa benissimo che la dieta è un alleato fondamentale per il benessere: diete povere di sodio quindi aiutano a mantenere uno stile di vita sano e a combattere la patologia.

Oltre al conosciutissimo sale però non è facile distinguere gli alimenti che contengono molto sodio. Di seguito quindi troverete una lista dei principali alimenti e la loro percentuale di sodio.

Per ogni alimento la percentuale di Sodio è indicata mg/100g:
bistecca 60
bistecca surgelata 1300
filetto di maiale 290
salsiccia 1100
pollo 50
lardo 68
salmone fresco 40
salmone affumicato 520
passera, sogliola 80
sardine al pomodoro 40
ostrica 73
capa santa surgelata 206
cavolo 20
crauti 750
asparago 2
pomodoro 3
ketchup 1040
piselli 1
piselli in scatola 230
arachide 5
burro di noccioline 600

Informazioni tratte da my-personaltrainer.it