Kylie Shea e il suo allenamento sulle punte

Kylie Shea è una delle ballerine di danza classica più famose al mondo, autrice di una serie di video che raccontano la sua vita sulle punte, dal nome Pointe Chronicles. La ballerina è seguita da milioni di fan in tutto il mondo e così il suo allenamento sulle punte, che viene raccontato con un pizzico di ironia.

Pubblicato da Laura De Rosa Venerdì 6 ottobre 2017

Kylie Shea e il suo allenamento sulle punte
Photo: Instagram Kyliesheaxo / instagram

Avete mai sentito parlare di Kylie Shea e del suo allenamento sulle punte? Innanzitutto cerchiamo di capire chi è Kylie: nata e cresciuta a Los Angeles, ha iniziato a fare la ballerina classica a 8 anni trasferendosi più tardi a Seattle, dove ha iniziato a danzare per lo “Spectrum Dance Theater”, venendo nominata Artista principale. Oggi è una ballerina di danza classica tra le più famose al mondo e il suo allenamento sulle punte, grazie ai suoi video, ha conquistato milioni di fan. Un’idea di fitness femminile decisamente alternativa!

Chi è Kylie Shea

#PointeChronicles • Cross-Training Pt.5

#PointeChronicles • Cross-Training Pt.5 🏋🏽‍♀️ So I've been doing A LOT of weighted squats lately and as a result my derrière has been fighting back hard when it comes time to be in proper alignment for classical ballet... After class yesterday I decided to put on my music just let it do what it wanted to do while working on some ankle & foot strength exercises. I work very hard and take my classical training very seriously. I also feel it is important for me to explore all the ways my body wants to move because those sides are equally important to me as an artist. Go hard when it's time to go hard, and play harder as much as you can. Don't be afraid to explore all the sides of you that want to come out and play.. you may just end up having a bit of fun 💃🏽❤️😘 Song is "Caroline" by Aminé

Pubblicato da Kylie Shea su Martedì 16 maggio 2017

Come premesso, Kylie è nata a Los Angeles dimostrando fin dall’infanzia la passione per la danza. I genitori volevano facesse ginnastica ma lei, da subito, ha dimostrato di avere le idee chiare, sapeva già molto piccola di voler seguire la propria vocazione di ballerina.

La sua danza preferita era quella classica e ad oggi Kylie è infatti una delle più famose ballerine di danza classica al mondo. Oltre a sfoggiare un fisico mozzafiato, chi l’ha conosciuta afferma che sia una persona molto sensibile e profonda.

Kylie e la danza classica

@PointeChronicles • Don’t think. Just feel 🖤 This series is my visual diary, and it is my mission to always be raw and open with you about how I am feeling. There is nothing flashy about this improv. It’s just honest. Some days I feel sassy and confident. Some days I feel overwhelmed and sad. Yesterday I went to the studio to film another pointetwerk video, but I couldn’t authentically create it because I was not in the right headspace. A project that I was really excited about fell through and that made me sad. After trying to force myself to produce this other idea for over an hour and a half, I turned off the lights and sat on the floor and cried for a few minutes. Then I got up and stood at the barre, closed my eyes, and let the music move me. My teacher used to say to me, “Art is truth, and without truth, there is no art.” Everyday I fight for my truth. I hope this inspires at least one of you to fight for yours as well 💫🖤🕊 The song is a piano cover of Alesso’s “City of Dreams” • #KylieShea #PointeChronicles #ballerina #pointe #improv #balletdancer #barre #ballerinas #artistlife #ballet #dancers

A post shared by Kylie Shea (@kyliesheaxo) on

Kylie ha iniziato a prendere lezioni di danza classica quando aveva appena 8 anni in quel di Los Angeles. Si è poi trasferita a Seattle dove ha cominciato a lavorare presso lo “Spectrum Dance Theater”.

Secondo Kylie la danza è stata fondamentale per la sua crescita non solo sportiva ma anche interiore. A suo parere il balletto è qualcosa di fisico e insieme mentale e avere un bel corpo armonico ed equilibrato significa innanzitutto sentirsi bene dentro.

Le sue Pointe Chronicles

Part 2/2 @HarpersBazaarUS video feature ~ with Dad 🙆🏽‍♂️ 🙆🏽!!!!!!! I made my first @PointeChronicles in June 2016... I had no idea then what I had created, and I still don't fully understand. What I do know is the most important thing in the world to me is to inspire others. And whether it's through laughter or tears, I feel it is my duty as an artist to make others feel, and to use my art to push myself to grow while hopefully inspire others to do the same. These videos have given me the gift of being able to reach people around the world, and that gift is a responsibility I don't take lightly. I want to thank every single one of you for being a part of this wild journey with me. Your love, support, comments, and honest feedback mean a great deal to me. You inspire me to keep pushing and creating no matter what. Special thank you to the team at #HarpersBazaar for creating this wonderful piece and sharing my insanity with their audience. More to come. Keep dancing always. I love you all 🦋🙏🏽 xxxooo ❤️😘 #KylieShea #ballerina #balletdancer #ballet #pointe #PointeChronicles #dancers

A post shared by Kylie Shea (@kyliesheaxo) on

“I miei video sono creati per ispirare” afferma Kylie nel sito dedicato alle sue Pointe Chronicles, in cui si racconta attraverso video che la vedono impegnata in allenamenti o in divertenti scenette.

Uno dei video di danza classica che ha avuto più successo è stato quello che la vedeva nei panni di una casalinga alle prese con le faccende domestiche. Particolarità? Puliva sulle punte dei piedi con una leggiadria mai vista ma anche con tanta ironia, come dimostra il commento al video: “L’idea è nata prendendo spunto dalla canzone “House Work” di Jax Jones. Anche le pulizie domestiche possono essere un buon modo per allenarsi, del resto chi altro pulisce la casa in questo modo?

Perché non provare davvero a imitare la danza classica sulle punte mentre ci accingiamo a pulire casa? Kylie docet!