L’antidieta: le piccole astuzie per dimagrire

Se non sopportate di seguire un regime dietetico ma volete comunque perdere qualche chilo accumulato in vista della prova costume, vi basterà adottare qualche piccola astuzia in cucina e vedrete i risultati già dopo poco tempo.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 16 luglio 2009

Se non sopportate di seguire un regime dietetico ma volete comunque perdere qualche chilo accumulato in vista della prova costume, vi basterà adottare qualche piccola astuzia in cucina e vedrete i risultati già dopo poco tempo.

Niente diete da fame quindi, vi basterà “aggiustare” leggermente la vostra solita alimentazione per sentirvi subito più leggeri e n forma.

Prima di tutto non saltate mai i pasti: anche se in estate con il caldo, l’appetito a volte manca, sforzatevi di mangiare sempre qualcosa, magari anche solo una macedonia. Saltare il pranzo vi farà arrivare a cena senza i morsi della fame e potrete così evitare abbuffate poco sane che manderebbero a monte tutti i vostri propositi. Sempre per lo stesso motivo sarebbe consigliabile fare 5 piccoli pasti ogni giorno: spezzare la mattina e il pomeriggio anche solo con un frutto aiuta a mantenere sotto controllo la fame.

Dite addio ai fritti: non è l’unico modo di cucinare verdure e pesce! Le verdure saranno ottime anche cotte in poca acqua o brodo, mentre il pesce al vapore potrà essere insaporito con una leggera salsina di yogurt, olio e erba cipollina. Evitate poi di esagerare con il sale: per condire carni, pesce e insalate scoprite i gusti esotici delle spezie. Non ne potrete più fare a meno!

Bevete sempre molta acqua: aiuta anche a calmare i morsi della fame ma soprattutto in estate è fondamentale per idratare l’organismo. Sempre per lo stesso motivo, fate il pieno di frutta e verdura: preferite una carota agli stuzzichini salati, mentre a metà mattina un frutto è l’ideale.

Ogni tanto concedetevi qualche sfizio: è fondamentale non privarsi dei cibi che amiamo! Una fetta di torta al cioccolato ogni tanto non ha mai fatto male a nessuno…anzi!