La carne artificiale potrebbe essere il futuro dell’alimentazione

da , il

    La carne artificiale potrebbe essere il futuro dell’alimentazione

    Avete mai pensato di mangiare carne artificiale? Probabilmente no e sono convinta che gli amanti della Fiorentina, in questo momento, stiano inorridendo. Gli scienziati però sono al lavoro per produrre un nuovo alimento. Per esempio all’università di Maastricht, sta per nascere la salsiccia artificiale. Ci vorranno ancora sei mesi, mentre per gustare un hamburger attenderemo ancora un anno. Il problema sarà il costo. 220 mila euro per una fettina in vitro. Quest’alimento potrebbe servire a sfamare chi non ha cibo, evitando di inquinare e di far soffrire altri animali.

    Certo il prezzo, per adesso, non la rende accessibile, ma chissà se in futuro le cose cambieranno mai. C’è da dire che la produzione, ovviamente, dipende dall’uso delle cellule staminali, risorsa preziosissima. Tre italiani su quattro, il 73%, sono preoccupati dall’applicazione di nuove tecnologie ai prodotti alimentari, secondo le stime della Coldiretti. Ricordiamoci della mucca pazza. Meglio continuare con carne e pesce tradizionali….