La dieta che aiuta la pelle

da , il

    Per avere una bella pelle, bisogna mangiare bene e sano, perché le nostre abitudini alimentari si rispecchiano direttamente sulla pelle del nostro viso. Ma non solo, pensiamo alla cellulite o alle smagliature? Eccovi quindi una serie di consigli per sembrare fresche come delle rose.

    Le cellule epidermiche, come del resto tutte le altre, per svolgere le loro funzioni hanno bisogno di energia. Questa energia la prendono dai cibi che ingeriamo. Un’alimentazione equilibrata, cioè completa di tutti i nutrienti, garantirà quindi un fisico sano. Viceversa, l’eccesso o la mancanza di alcuni nutrienti impedirà lo svolgimento di alcune funzioni cellulari e porterà a una pelle secca o grassa, ipersensibile.

    E’ importante mangiare proteine perché mantengono la pelle idratata ed elastica. Quindi evitate quelle diete in cui si eliminano carne, latticini e uova se volete mantenere un aspetto giovane. I lipidi, invece, formano sulla superficie della pelle il cosiddetto NMF, il film idrolipidico cutaneo che ha la funzione di lubrificare la pelle. Ne deriva il fatto che i grassi ci permettono di avere una pelle florida. Sappiate di stare attenti se invece non soffrite di secchezza.

    Per lo stesso motivo state attenti anche agli zuccheri. Mentre frutta e verdura vi aiuteranno a fare il pieno di vitamine e a proteggervi dall’ossidazione. I sali minerali agiscono come leviganti cutanei naturali rendendo la pelle morbida, setosa e luminosa.

    Foto tratte da

    dietaland.it starbene.it