La dieta da seguire durante le vacanze estive

Una volta partiti per le ferie bisogna cambiare un po' alimentazione in base al clima e all'igiene. Vediamo qualche regola base per godersi le ferie.

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 22 luglio 2011

La dieta da seguire durante le vacanze estive

Durante le vacanze estive bisogna fare molta attenzione alla dieta. Non si può pensare di mangiare come a casa, perché spesso le condizioni climatiche e igieniche non lo consentono. Vediamo quindi insieme qualche regola per mantenersi in forma durante l’estate e soprattutto lontano da casa. La prima cosa da fare è bere molto e portarsi dietro dell’acqua, soprattutto se affrontate un viaggio in macchina in un periodo durante cui le lunghe code sono all’ordine del giorno.

La seconda cosa da fare, secondo l’Associazione italiana lattiero casearia è fare una buona colazione all’italiana, con latte e/o yogurt e prodotti da forno, perché aiuta ad affrontare con energia una giornata intensa. Prevedete sempre dei piccoli spunti per evitare crisi d’ipoglicemiche.

Con il caldo bisogna evitare di mangiare prodotti difficili da digerire e soprattutto non bere alcolici. Se avete deciso di partire per una meta esotica, ricordate di mangiare qualcosa prima di imbarcarvi in volo e una volta là non consumate l’acqua locale o prodotti realizzati o lavati con questa (dal ghiaccio all’insalata). L’acqua solo in bottiglia.

Inoltre, possono essere d’aiuto prodotti probiotici, come latte e yogurt, perché hanno un’azione preziosa sulla flora intestinale, proteggendo da batteri e virus enterici, che possono causare problemi intestinali. Poi come sempre, in valigia, mettete un po’ di buon senso e godetevi le ferie.