La dieta del mare

da , il

    Il pesce è uno degli alimenti più preziosi della nostra dieta. Con la carne, è la principale fonte di proteine ad alto valore biologico. Avete bisogno di dimagrire? Vorrei suggerirvi la dieta del mare (studiata da Starbene) che promette fino a -5chili.

    Inoltre, oltre a fornire energia, il pesce è anche un valido alleato del cuore perché è ricco di acidi grassi polinsaturi (Omega 3 e Omega 6) che hanno la capacità di ridurre i trigliceridi, abbassare la pressione, regolare il sistema circolatorio e mantiene il nostro cervello giovanie.

    Si mastica senza fatica e, soprattutto, si digerisce facilmente. Un altro punto di forza del pesce è il limitato apporto di calorie. Cento grammi di sogliola ne forniscono per esempio appena 83, contro le 120 di una coscia di tacchino privata della pelle.

    Strutturate delle giornate come quella descritta sotto.

    prima colazione: caffè d’orzo, biscotti integrali (30 g, 127 cal)

    spuntino mattina: yogurt magro alla frutta (125 g, 45 cal).

    Pranzo: penne al pomodoro con 50 g di pasta, 30 g di pomodoro (168 cal), zucchine trifolate all’uovo con 200 g di zucchine, 1 uovo, 50 g di cipolla, prezzemolo (150 cal) o insalata mista con salmone con 200 g di insalata mista, 40 g di salmone affumicato (93 cal)

    spuntino pomeriggio: Uva bianca (200 g, 122 cal).

    Cena: minestrone freddo di verdure miste (200 g, 100 cal), sogliola aromatica al forno con 120 g di filetti di sogliola, 2 cucchiai di pangrattato, il succo di 1 limone, 1 spicchio d’aglio, 1 melanzane al forno con 200 g di melanzane, 100 g di pomodorini, 50 di cipolla, 8 capperi (69 cal).

    Foto tratte da

    ilblogghista-ricette.blogspot.it ricettariocucina.com