La dieta del pompelmo per perdere peso

La dieta del pompelmo è molto famosa e seguita fin dagli anni settanta perchè consente di perdere davvero peso in poco tempo.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 11 luglio 2010

La dieta del pompelmo per perdere peso

Quella del pompelmo è una dieta molto famosa, seguitissima fin dagli anni settanta. Il suo segreto? Consente di perdere parecchi chili in poco tempo e di non soffrire troppo la fame. Gli agrumi poi sono perfetti in estate, quando abbiamo bisogno di alimenti freschi, dissentanti e leggeri. Con questo regime si perdono chili in poco tempo e il pompelmo aiuta anche a disintossicare molto bene il nostro organismo. Vi consigliamo di seguire questa dieta per una settimana per avere i risultati migliori: seguite tutte le indicazioni e vi sentirete subito più leggeri.

Appena alzati:
Bere 3 bicchieri di acqua e una spremuta di succo di pompelmo

Pranzo:
Insalata verde con finocchio, rucola, radicchio, mais, 50 gr. di ovoline light e mezzo pomelmo a pezzi (condire il tutto con 2 cucchiaini di olio, sale – con moderazione – e aceto di mele).

Merenda:
Svuotare il mezzo pompelmo rimasto dal pranzo e farne una macedonia unendo mezzo kiwi e alcune fragole

Cena:
150 gr. di petto di pollo alla piastra, insalata di fagiolini e pompelmo.

SOSTITUZIONI

Per il pranzo: 50 gr. di ovoline si possono sostituire con 65 gr. di tonno sgocciolato, 150 gr. di merluzzo, 100 gr. di roastbeef di manzo o vitella e 50 gr. di prosciutto crudo sgrassato o arrosto di tacchino

Per la cena: 150 gr. di petto di pollo si possono sostituire con 1 uovo in camicia, 80 gr. di crescenza, 150 gr. di tacchino

Potete sostituire le verdure con altri vegetali a piacere (ad esclusione delle patate).