La dieta dell’insalata per prepararsi all’estate

Per perdere peso velocemente non c'è nulla di meglio della dieta estiva dell'insalata! Non è però così restrittiva come può sembrare dal nome, anzi: scopriamo insieme il menù

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 23 aprile 2009

La dieta dell’insalata per prepararsi all’estate

La prova costume incombe e serve una dieta rapida che vi consenta di perdere qualche chiletto, senza ovviamente morire di fame? Ecco a voi la dieta dell’insalata, perfetta per perdere i chili di troppo senza troppe rinunce, perché questo regime alimentare prevede anche piatti più golosi e verdure bollite e non solo crude. Le calorie dell’insalata, di base, sono poche, ma ovviamente è bene stare attenti a come si condisce. Se vi interessa perdere peso prima della prova costume, potete leggere il nostro approfondimento sulla dieta estiva, dove ne troverete molti altri schemi alimentari da seguire per perdere peso.

Il menù della dieta estiva dell’insalata

Il menù di questa dieta estiva non prevede solo insalate, ma anche cibi più gustosi e saporiti. Scopriamo insieme cosa mangiare durante questa dieta!

Lunedì – giorno 1

QuandoMenù
Colazioneuna tazza abbondante di latte parzialmente scremato (200 g), 3/4 fette biscottate integrali
Spuntinouno yogurt magro con papaya
Pranzoinsalata con legumi con pane integrale; 2 frutti
Merendadue banane ed uno yogurt
Cenaverdura mista ed un uovo sodo

Martedì – giorno 2

QuandoMenù
Colazionedue pere ed una tazza di caffè d’orzo
Spuntinodel finocchio e carota scondita cruda (80g)
Pranzodi pasta integrale condita con sugo di pomodoro e piselli, bresaola o prosciutto crudo con rucola; macedonia
Merendadue mele
Cenainsalata mista di radicchio rosso, pomodori e cetrioli, tonno, spinaci cotti al vapore, frutta

Mercoledì – giorno 3

QuandoMenù
Colazioneuna tazza abbondante di latte parzialmente scremato (200 g), 3/4 fette biscottate integrali
Spuntinoun bicchiere di spremuta di agrumi.
Pranzoinsalatone misto con un uovo sodo e macedonia
Merendauno yogurt magro con papaya
Cenaverdura mista o minestrone ed un uovo sodo

Giovedì – giorno 4

QuandoMenù
Colazionedue pere ed una tazza di caffè d’orzo
Spuntinouno yogurt magro con papaya
Pranzo80 g di riso condito con i piselli, insalata mista o passata di rucola
Merendauna pera
Cenainsalata mista di scarola, indivia e pomodori, di pesce spada alla griglia, melanzane grigliate

Venerdì – giorno 5

QuandoMenù
Colazione2 fette di ananas
Spuntinodel finocchio e carota scondita cruda (80g)
Pranzoriso al radicchi rosso, insalata nontaise
Merendauna mela
Cenapetto di pollo, verdure, pane di soia e un frutto

Sabato – giorno 6

QuandoMenù
Colazioneuna tazza abbondante di latte parzialmente scremato (200 g), 3/4 fette biscottate integrali
Spuntinouno yogurt magro con papaja
Pranzo80 g di riso condito con olio e zucchine a rondelle; insalata mista
Merendaspremuta di un pompelmo (150 ml)
Cenainsalata mista di scarola, indivia e pomodori; 150 g di pesce spada alla griglia; melanzane grigliate

Domenica – giorno 7

QuandoMenù
Colazionedue mele ed una tazza di caffè d’orzo
Spuntinouno yogurt magro con papaya
Pranzo90 g di pasta in bianco con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva ed insalata a volontà
Merendauna mela
Cenapinzimonio, bistecca di manzo ai ferri, verdure grigliate

Attenzione comunque ai condimenti: mai esagerare con olio e sale!