La dieta depurativa contro il gonfiore addominale

da , il

    Siamo aumentate di peso, inoltre c’è sempre questo fastidioso gonfiore addominale che non ci dà tregua. Non è una questione di massa grassa, succede quando si cambia alimentazione, magari causa di una vacanza, o se il nostro intestino ha subito degli stress particolari. Vi vorrei parlare una dieta per riequilibrare il vostro pancino.

    Stitichezza, gonfiore addominale, senso di pesantezza sono i primi sintomi. Siete andati in palestra, vi siete messi a dieta ma nessun risultato. Infatti, la questione è un po’ più complicata, dovete studiare un regime alimentare che vi pulisca. Favorite quindi la frutta di stagione e i cibi freschi (quindi tanta verdura e latticini).30

    Le cotture devono essere leggere (bollite, al vapore o al cartoccio) in modo da non appesantire la digestione. E anche i condimenti, meglio se crudi. Obbligatorio lo yogurt, che ripristina la flora batterica. E’ come prendere un concentrato di fermenti lattici naturali. Cerchiamo di bere molto, magari tisane drenanti.

    Qui avete un esempio di alimentazione calibrata per aiutare il vostro intestino a lavorare correttamente.

    prima colazione

    un decotto disintossicante con mezzo cucchiaino di zucchero

    spremuta d’arancia

    4 biscotti secchi

    spuntino mattina

    Uno yogurt magro alla frutta

    pranzo

    insalata di pollo con 150 g di petto di pollo, 200 g di lattuga, 100 g di sedano, 150 g di cetrioli e 150 g di finocchi

    mezza mela con succo di limone

    cena

    mezze penne ai calamari con 50 g di pasta, 100 g di zucchine, 1 spicchio d’aglio, 50 g di calamaretti, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 cucchiaino d’olio

    insalata di rucola (200 g) con 100 g di pomodori

    una banana (150 g)