La dieta di Scarlett Johansson per perdere 7kg

da , il

    Mi sembra già magrissima, ma questi attori pur di “entrare nella parte” sarebbero disposti a tutto. Pensate a Tom Hanks in Cast Away. Stavolta tocca a Scarlett Johansson che per interpretare la spia Natasha Romanoff sul set di Iron Man II ha promesso di perdere 7 kg.

    Il film uscirà nelle sale americane a maggio 2010, ma sta facendo discutere i tabloid italiani e stranieri proprio per questa drastica dieta. Secondo alcuni l’attrice si sarebbe sottoposta un regime alimentare davvero duro, a bassissimo contenuto di carboidrati e grassi, per smaltire fino a perdere 7 kg.

    Non tutti però sono preoccupati per la salute di Scarlett. I pettegolezzi continuano a essere alimentati: c’è chi sostiene che abbia adeguato la sua dieta alimentare ai bisogni dell’allenamento: un training intensivo, l’attività richiesta per tonificare e scolpire il suo corpo per entrare in quella della spia.

    La ragazza, testimonial dello champagne Moet, era già apparsa dimagrita diversi mesi fa e le sue forme sono state le prime a perdere tono. Sostiene che non ci sia dietro nessuna dieta miracolosa, ma solo uno stile di vita sano. Speriamo che questa magrezza invece non sia l’ultima fissazione della diva.