La dieta dimagrante funziona il doppio eliminando le bibite gassate

Per far funzionare la dieta bisogna assolutamente eliminare le bibite gassate: secondo un recente studio raddoppiano la possibilità di perdere peso.

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 22 febbraio 2012

La dieta dimagrante funziona il doppio eliminando le bibite gassate

Spesso la dieta dimagrante non dà i risultati sperati. Un recente studio ha evidenziato alcune cattive abitudini che possono ostacolare la perdita di peso. La prima è il consumo delle bibite gassate. Eliminarle dalla propria alimentazione può raddoppiare le possibilità di dimagrire, aiutando a smaltire anche 2 kg e mezzo in tempi molto stretti. Lo sostengono gli esperti dall’University of Northern Carolina at Chapel Hill.

A volte davvero non ci rendiamo conto di quanto sia sufficiente eliminare alcuni vizi per ottenere risultati eccellenti: lo snack di troppo, di cui parlavamo tempo fa, il cioccolatino lontano dai pasti o la bibita sono dei veri e propri pericoli per la linea. Nel caso delle bibite, tra l’altro, si fa il pieno di calorie vuote, di coloranti e agenti chimici, così come di zuccheri.

Durante lo studio sono state esaminate 318 persone sovrappeso o obese che hanno sostituito le bevande gassate e zuccherate con l’acqua. Ovviamente, c’è stato poi un gruppo di volontari che ha continuato a bere ciò che desiderava. Al termine del periodo di prova, sono stati confrontati i dati. È emerso che il primo gruppo ha avuto il doppio delle possibilità di perdere il 5 percento del proprio peso iniziale.

Bere bevande non caloriche acqua o anche bibite light, è un comportamento semplice e chiaro da adottare per le persone che vogliono perdere peso o mantenere la linea”, spiega Deborah Tate, dell’University of Northern Carolina at Chapel Hill e autrice dello studio. Insomma, prima di digiunare o mettersi a dieta forzata è meglio iniziare a correggere alcune piccole abitudini, che possono però migliorare la qualità della vita.