La dieta equilibrata per lo sportivo

Chi fa sport deve seguire una dieta adeguata, col giusto apporto di proteine (latte, yogurt, pesce, legumi, ecc.) e acidi grassi essenziali. Vediamola insieme

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 28 ottobre 2009

Chi desidera ottenere risultati con lo sport deve seguire anche un’alimentazione bilanciata con il giusto apporto proteico. La cosa migliore è consultare il nutrizionista della palestra o del centro sportivo affinché possano studiare il vostro allenamento.

Per mantenere il perfetto funzionamento delle masse muscolari è sufficiente un apporto medio giornaliero di 1,1-1,5 grammi di proteine per ogni chilogrammo di peso corporeo. Nella dieta di coloro che svolgono sport a livello agonistico, la dose giornaliera consigliata può salire fino a 1,7 grammi.

È importante quindi che ci siano svariati alimenti proteici come latte scremato, yogurt, carne magra, pesce, legumi (la soia è particolarmente adatta, ma deve essere bio!). Anche per i grassi è necessario evitare eccessi e privilegiare quelli di origine vegetale, come i monoinsaturi dell’olio d’oliva, e gli acidi grassi essenziali del pesce grasso e della frutta secca.

Di seguito trovate un piccolo prospetto studiato dalla rivista specializzata Riza.

-Colazione: 1 bicchiere di latte intero con 30 g di cereali da colazione e 1 frutto;
-Spuntino di metà mattina: 1 fetta biscottata con 1 cucchiaino di marmellata e 1 tè verde;
-Pranzo: 80 g di riso al pomodoro con un’insalata di radicchio rosso e 40 g di parmigiano reggiano a tocchetti;
-Merenda: 1 frutto di stagione e 1 tisana di zenzero;
-Cena: 200 g di pollo ai ferri e verdure in abbondanza con 70 g di pane integrale. Per finire, mezza porzione di cheesecake ai mirtilli.

Foto tratte da
shotokaionline.com
edusport.it
ethicsport.it