La dieta per curare i malanni di stagione

Raffreddore, febbre e mal di ossa: ecco i sintomi classici del malanno di stagione. Per evitare di passare giorni a letto la dieta è importantissima: scegliere alimenti che ci consentono di sviluppare le difese immunitarie e fare il pieno di vitamine è fondamentale.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 8 ottobre 2009

Raffreddore, febbre e mal di ossa: ecco i sintomi classici del malanno di stagione. Per evitare di passare giorni a letto la dieta è importantissima: scegliere alimenti che ci consentono di sviluppare le difese immunitarie e fare il pieno di vitamine è fondamentale.

Ecco una dieta equilibrata che vi garantirà uno stimolo del sistema immunitario facendovi perdere anche qualche chiletto di troppo.

LUNEDI’
Colazione
– 200 ml di latte parzialmente scremato con caffè (con dolcificante)
– due fette biscottate integrali con un velo di burro a basso contenuto di grassi e colesterolo (si trova al super) e marmellata senza zucchero aggiunto
Metà mattina
– un kiwi e qualche mandorla
Pranzo
– 70 g di riso con 120 g di piselli (praparatelo con un soffritto leggero di cipolla e un fiocchettino di burro)
– una porzione di carote cotte o crude condite con 1 cucchiaio di olio di oliva, limone e pepe
Pomeriggio
– 2 susine e una scaglia di parmigiano
Cena
straccetti di carne all’aceto balsamico (160 g di carne, un cucchiaino di olio extravergine di oliva, aceto balsamico)
– 1 piatto di spinaci lessati o al vapore conditi con limone e un cucchiaio di olio
– 40 g di pane integrale

MARTEDI’
Colazione
– un cappuccino (con dolcificante)
– una piccola fetta di torta alle nocciole (50 g)
Metà mattina
– un pezzo di grana (20 g) e 1 cracker
Pranzo
– una porzione di prosciutto (100 g) con melone (quantità a piacere)
– 40 g di pane integrale
macedonia mista (200 g)
Pomeriggio
– una mela e qualche gheriglio di noci
Cena
– insalata di riso fatta con 60 g di riso integrale o parboiled, sottaceti a piacere, 80 g di tonno sott’olio sgocciolato, 60 g di mozzarella light o un uovo sodo, un pomodoro, 4-5 olive nere , 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva o di maionese light
– 1 insalata mista condita con 1 cucchiaio di olio e limone

MERCOLEDI’
Colazione
– yogurt bianco 150 g
– 20 g di muesli con frutta secca
– caffè
Metà mattina
– 2 biscotti senza zucchero e un tè con dolcificante
Pranzo
– 100 g di bresaola condita con aceto balsamico e 1 cucchiaino di olio, 1 piatto di pomodori affettati con 1 cucchiaio di olio
– 50 g di pane
Pomeriggio
– 1 bicchiere di latte con 1 cucchaino di cacao amaro (o dolcificante)
Cena
– una porzione di pasta ai frutti di mare (70 g di pasta, 130 g di frutti di mare)
– 1 porzione di broccoletti bolliti o al vapore condite con 1 cucchiaio di olio
– 200 g di ananas fresco

GIOVEDI’
Colazione
– un toast piccolo e un bicchiere di spremuta fresca
Metà mattina
– 1 yogurt bianco
Pranzo
– 150 g di filetto di platessa in padella con aromi a piacere
– 1 piatto di insalata verde mista o pomodori a piacere con 1 cucchiaino di olio
– 40 g di pane integrale
Pomeriggio
– 2 crackers e una fettina di prosciutto sgrassato
Cena
– 200 g di polpo lesso con 250 g di patate al forno o bollite condite con 1 cucchiaio di olio
– macedonia mista senza zucchero (200 g)

VENERDI’
Colazione
– 200 ml bicchere di latte parzialmente scremato con 1 cucchiaino di cacao amaro e dolcificante
– 1 banana
Metà mattina
– uno yogurt bianco
Pranzo
– caprese con 125 g di mozzarella light o formaggio light, 3 pomodori grandi conditi con cucchio di olio extravergine di oliva
– 40 g di pane integrale
Pomeriggio
– una manciatina (20 g) di arachidi
Cena
– rombo con patate arrosto (160 g di pesce, 150 g di patate, 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva, sale, pepe)
– insalata di funghi condita con un cucchiaino di olio e una spolverata di grana (20 g)

SABATO
Colazione
– un cappuccino e 3 biscotti al cacao senza zucchero aggiunto
Metà mattina
– 1 frutto a piacere
Pranzo
– 2 uova strapazzate + 250 g di asparagi al vapore conditi con un fiocco di burro e 5 g di grana
– 40 g di pane
Pomeriggio
– 1 scaglia di parmigiano e 1 galletta di riso
Cena
– pizza ai Frutti di mare
– coca light