La dieta per l’inverno

da , il

    Con il freddo abbiamo bisogno di aumentare il fabbisogno energetico. È importante quindi prevedere una dieta per l’inverno ricca di verdura di stagione come carote, zucca, pomodori, patate , spinaci, barbabietole, broccoli. La verdura deve contenere di vitamina C (bene gli agrumi) e di vitamina E ( frutta secca, olio, patate).

    Con questi indizi possiamo costruire una dieta in grado di scaldarci durante l’inverno, farci stare bene, in forma e difenderci dai malanni di stagione. Ecco a voi le indicazioni di Style.

    Colazione e spuntino:

    Latte parzialmente scremato (150 grammi)

    - Caffè

    - 3 fette biscottate

    - Marmellata o miele (10 grammi)

    Pranzo

    Scegliere tra:

    - Spaghetti pomodoro e basilico (80 grammi)

    - Pasta e fagioli (pasta 40 grammi; fagioli freschi 130 grammi; fagioli secchi 40 grammi)

    - Macedonia di verdure invernali a vapore:

    - cavolfiori o broccoli (100 grammi)

    - patate (100 grammi)

    - carote (100 grammi)

    - cipolle (100 grammi)

    - Insalata di:

    - funghi coltivati a fettine (100 grammi)

    - sedano bianco (100 grammi)

    - scaglie di formaggio grana (100 grammi)

    - Olio extravergine d’oliva (10 grammi)

    - Aceto o limone

    - Pane (50 grammi)

    - 1 tazza di tisana calda alle erbe digestive

    Merenda

    - 1 tazza di tè con 3 biscotti secchi

    Cena

    Scegliere fra i seguenti piatti:

    - Stracciatella in brodo:

    -1 uovo

    - formaggio grana grattugiato (10 grammi)

    - brodo magro di carne

    - sale e prezzemolo tritato

    - Crespelle con funghi

    - Coscette di pollo al limone:

    - 1 coscia di pollo

    - succo di un limone

    - 2 cucchiaini di olio d’oliva

    - sale e pepe nero

    - Scaloppine di vitello al vino bianco o al marsala:

    - vitello (100 grammi)

    - vino bianco o marsala

    -olio d’oliva (5 grammi)

    - sale e pepe

    Foto tratte da

    grey-panthers.it scuoladicucina.it gustoblog.it