La dieta per restare giovani

Ci sono dei cibi che possono avere influenze benefiche su corpo e cervello e avere effetti antiaging: ovvero, combattere l'invecchiamento. Secondo un recente studio internazionale, sono almeno cinque gli alimenti che aiutano a mantenere attivo e sano il cervello

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 2 ottobre 2009

Vorreste tanto una dieta per restare giovani? Non è un’idea fuori dal mondo, anzi è più probabile di quelle che vi promettono di perdere un chilo al giorno. Il segreto? Introdurre alimenti antiaging.
Ci sono dei cibi che possono avere influenze benefiche su corpo e cervello e avere effetti antiaging: ovvero, combattere l’invecchiamento. Secondo un recente studio internazionale, sono almeno cinque gli alimenti che aiutano a mantenere attivo e sano il cervello. Che dire? Cerchiamo di non farli mai mancare sulle nostre tavole, rispettando ovviamente la stagionalità.

Mirtilli e frutti rossi: alcuni composti in essi contenuti agiscono da scudo contro morbo di Alzheimer e combattono l’invecchiamento precoce del cervello. Inoltre, sono potentissimi per proteggere la microcircolazione.
Uova: sono ricche si selenio, un minerale che può contribuire a mantenere giovane il cervello.

Senape: un ingrediente contenuto nella senape, conosciuto con il nome di Curcuma (ve la ricordate? ne abbiamo parlato insieme a proposito del curry), offre sorprendenti effetti.
Salmone e pesce azzurro: sono alimenti ricchi di acidi grassi omega-3. Questo tipo di sostanze agiscono beneficamente sul cervello e come antiaging.

Cavolo e broccoli: almeno tre porzioni al giorno di verdure a foglia ad alto contenuto di carotenoidi e flavonoidi può rallentare il declino mentale associato con l’invecchiamento.

Foto tratte da
blog.libero.it
deliciouslilli.splinder.com