La dieta sana non deve essere un rimedio ma uno stile di vita!

Lo ricordano anche i nutrizionisti: la dieta sana non deve essere un rimedio ma uno stile di vita da seguire sempre.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 31 agosto 2011

La dieta sana non deve essere un rimedio ma uno stile di vita!

Se pensate che la dieta sana sia solo un rimedio dell’ultimo minuto quando avete mangiato troppo o quando avete qualche chiletto in più, vi sbagliate. La dieta sana, come dicono i nutrizionisti dovrebbe essere uno stile di vita e proprio per questo si dovrebbe stare perennemente a dieta. Dieta ovviamente intesa come alimentazione equilibrata con alimenti sani e zero grassi. Ecco quindi i consigli della dietologa per impostare un’alimentazione adeguata e perfetta!


«Il ritorno alle regole non è mai un meccanismo semplice o naturale – ha dichirato la dottoressa Silvia Passerai, dietista nutrizionista – nei primi giorni del rientro è facile trovarsi soprattutto in difficoltà di concentrazione. I ritmi della vacanza sono molto diversi da quelli del lavoro, la quasi normalità si raggiunge solo dopo almeno due settimane»

No alle diete rapide e last minute dunque ma ad un regime sano ed equilibrato che può essere perfetto da seguire tutto l’anno e non solo in certi periodo della vostra vita. La dieta non è fatta solo per dimagrire ma per stare meglio e sentirsi più in forma.

«La dieta non deve essere un rimedio – ha detto la dietista – ma uno stile di vita, così come vuole l’origine greca del termine. Inserire verdura, frutta e cereali in ogni pasto, ed evitare i grassi saturi o animali. Preferire l’olio di oliva, condire a crudo, optare per la cottura a vapore o alla griglia. Non eliminare i carboidrati, pasta e pane. Infine tornare alle vecchie consuetudini dei nonni, ovvero tornare ad usare i legumi, un tempo conosciuti come la carne dei poveri. I legumi uniti alla pasta formano un ricco piatto unico in grado di fornire al nostro corpo tutte le sostante di cui ha bisogno riuscendo in questo modo a sostituirsi alla carne pur essendo un vegetale. No invece ai piatti pronti, ai salumi e agli insaccati, formaggi una o due volte la settimana, verdure a volontà perché ricche di fibre e salutari per il nostro intestino (la patata è un carboidrato!) – questi alcuni suoi consigli».