La dieta Ultimate New York

La dieta inventata dal guru delle star David Kirsche ha conquistato Heidi Klum e Liv Tyler, Linda Evangelista e Kate Hudson. La Ultimate New York si basa su un basso contenuto di carboidrati (pane, pasta, patate e riso) e un alto contenuto di proteine (carne, formaggi e pesce), per un totale di 800-1.000 calorie giornaliere.

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 17 novembre 2009

Alle dive di Hollywood piace sperimentare tendenze nuove e poi se c’è una dieta inedita non sanno resistere. La novità si chiama Ultimate New York e ha già trovato seguaci del calibro di Heidi Klum e Liv Tyler, Linda Evangelista e Kate Hudson.
È stata inventata dal guru delle David Kirsche e si basa su un basso contenuto di carboidrati (pane, pasta, patate e riso) e un alto contenuto di proteine (carne, formaggi e pesce), per un totale di 800-1.000 calorie giornaliere.

Per certi versi assomiglia alla celebre low carb. Nelle prime due settimane vengono quasi del tutto eliminati pane, pasta e dolci da forno, e il menù giornaliero è fissato in modo rigido: comprende per lo più carni bianche, pesce, verdure e anche bianco d’uovo, con minime concessioni ai carboidrati, come pane integrale.

Questa dieta, analizzata dal giornale Ok Salute, ha però dei limiti: le calorie giornaliere sono davvero troppo poche per un adulto sano e di costituzione media. Nessun dietologo prescriverebbe un regime al di sotto delle 1.200-1.400 calorie al giorno, altrimenti si rischierebbe di danneggiare, in modo anche pesante, l’organismo. Pensiamo ad Angelina Jolie con la dieta dei 6 giorni? Lì l’anoressia è quasi evidente.
Foto tratte da
bbcgoodfood.com
myluxury.it
leiweb.it
askmen.com